iconActivityiconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGifticonGooglePlusiconHistoryiconHomeiconHoteliconHouseRCiconHouseRC2iconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMailiconMedalPlusiconMembersiconMobileiconMoodboardiconNotesiconPhoneiconPieiconPinteresticonPresentationiconPressReleaseiconPrinticonQuotesiconRefreshiconResaiconRestauranticonRoute1234iconScreeniconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, l'utente accetta l'installazione (i) di cookie per misurare il pubblico del sito, la relativa frequentazione e la navigazione dell'utente, per proporre offerte in linea con gli interessi dell'utente e messaggi pubblicitari personalizzati e (ii) cookie di terzi la cui finalità è proporre video, pulsanti di condivisione e commenti dai social network.
Per saperne di più

A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Patrick Henriroux

Chef Relais & Châteaux

Patrick Henriroux
La Pyramide Patrick Henriroux
Membro Relais & Châteaux dal 1999
14, boulevard Fernand Point
38200 Vienne
Francia

HOTEL

La Pyramide Patrick Henriroux

19 camere: 200-300 EUR s.c.
4 suite: 350-450 EUR s.c.



RISTORANTE

La Pyramide Patrick Henriroux

Menù 64 EUR s.c. (pranzo settimana), 119-170 EUR s.c. Carta 51-99 EUR s.c.

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Figlio di contadini dell’alta Saona, sono finito tra le pentole all’età di 10 anni, assieme a mio zio, ex del Negresco, divenuto un professore di cucina a Luxeuil-les-Bains. è stato lui a insegnarmi il rigore e l’amore per le cose buone. Riaprire, nel 1989, la Pyramide, già celebre grazie a Fernand Point, è stata una sfida che ho affrontato a 29 anni con tanta incoscienza ma anche con tanta energia. Il successo della maison si basa in realtà sulla mia famiglia e su una equipe fedele sin dagli inizi. La cucina che realizzo oggi è moderna pur restando fedele ai prodotti della tradizione, soprattutto per quanto riguarda le verdure della valle del Reno.

Svelateci il vostro segreto culinario per preparare l'ingrediente chiave della vostra cucina!

I miei ortaggi preferiti sono quelli estivi che hanno i migliori aromi: colori, odori e sapori sono i miei tre criteri di scelta. Amo cucinare gli ortaggi in tutte le loro forme, anche nel deserto. Con un coltello, un tagliere e un pelalegumi faccio miracoli. Li mescolo per ottenere delle consistenze differenti, croccanti, piccanti, fondenti e soprattutto la migliore resa aromatica possibile.

 

Condividete con noi il modo in cui scegliete i prodotti.

Sono figlio di agricoltore e ho vissuto un’infanzia di consumo in autarchia. Sin da piccolo ho vangato, lavorato, raccolto gli ortaggi nel nostro giardino. I miei amici cuochi mi chiamavano «il giardiniere». I miei ortaggi vengono coltivati in un perimetro che non supera i 25 chilometri intorno a Vienne. Al presente ho registrati più di cento fornitori, ognuno dei quali coltiva dei prodotti diversi in stagioni diverse.

 

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi