iconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGooglePlusiconHomeiconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMedalPlusiconNotesiconPinteresticonRefreshiconResaiconRoute1234iconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience
A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Anne-Sophie Pic

Chef Relais & Châteaux

Anne-Sophie Pic
Pic
Membro Relais & Châteaux dal 1973
285 Avenue Victor Hugo
26000 Valence
Francia

HOTEL

Maison Pic

11 camere: 190-420 EUR s.c.
4 suite: 490-690 EUR s.c.



RISTORANTE

Pic

Menù 110 EUR s.c. (pranzo settimana), 160-320 EUR s.c.

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia: t. = tasse s.n.i= servizio non compreso s.i. = servizio compreso : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Ho iniziato facendo una scuola di commercio internazionale per viaggiare e rafforzare la mia personalità, rifiutando un destino apparentemente evidente. Ma ho passato la mia infanzia in cucina. Dopo aver fatto vari tentativi in altri campi, soprattutto lusso e artigianato, ho deciso, nel 1992 di tornare in cucina per istruirmi. Mio padre ha sempre desiderato che riprendessi un giorno le redini della casa. Ero cosciente che succedere a mio nonno e a mio padre, due monumenti della gastronomia, non sarebbe stato facile. Nel 1998 assieme a mio marito, abbiamo ripreso la direzione del Pic dopo la partenza di mio fratello. Nel 2001, il Pudlo France mi ha eletto chef dell’anno. Questo primo riconoscimento da parte di una guida culinaria fu molto importante per la mia carriera. Nel 2007, ho avuto la consacrazione grazie alla terza stella Michelin. La mia cucina, la definirei semplice e raffinata. Do una grande importanza alla precisione del gusto.

"ORTAGGI DELLA VALLE DEL RODANO - DOVE VI PROCURATE GLI ORTAGGI?"

Alla Maison Pic ho un fornitore privilegiato, Cyril Vignon, orticoltore da quattro generazioni. Abbiamo una storia familiare simile e collaboriamo da parecchi anni. Alcuni mesi fa siamo andati oltre questa nostra collaborazione: oggi Cyril ci assegna le sue terre e produce tutti i nostri ortaggi.

 

"ORTAGGI DELLA VALLE DEL RODANO - COME VI PIACE CUCINARE GLI ORTAGGI DELLA VALLE DEL RODANO?"

Ci tengo a elaborare soltanto gli ortaggi di stagione. Sin da piccolo mi piace molto la barbabietola, ma anche la carota, che amo associare con sapori più inconsueti, come il whisky e il sobacha (infuso di grano sarraceno). Trovo essenziale mantenere il sapore intrinseco dell’ortaggio, ma anche superarlo abbinandolo a un altro sapore, che lo renderà più delicato e lo protrarrà.

 

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi