iconActivityiconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGifticonGooglePlusiconHistoryiconHomeiconHoteliconHouseRCiconHouseRC2iconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMailiconMedalPlusiconMembersiconMobileiconMoodboardiconNotesiconPhoneiconPieiconPinteresticonPresentationiconPressReleaseiconPrinticonQuotesiconRefreshiconResaiconRestauranticonRoute1234iconScreeniconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, l'utente accetta l'installazione (i) di cookie per misurare il pubblico del sito, la relativa frequentazione e la navigazione dell'utente, per proporre offerte in linea con gli interessi dell'utente e messaggi pubblicitari personalizzati e (ii) cookie di terzi la cui finalità è proporre video, pulsanti di condivisione e commenti dai social network.
Per saperne di più

A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Christopher Coutanceau

Chef Relais & Châteaux

Christopher Coutanceau
Christopher Coutanceau
Membro Relais & Châteaux dal 1988
Plage de la Concurrence
17000 La Rochelle
Francia

RISTORANTE

Christopher Coutanceau

Menù 68-135 EUR s.c. Carta 140-240 EUR s.c.

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Ho appena compiuto 30 anni e lavoro nel Relais & Châteaux creato dai miei genitori dal 2002. Figlio di ristoratori, sono finito in cucina sin dai miei primi passi. Mi hanno insegnato l’educazione al gusto, al rispetto per i prodotti, al rigore e al rispetto per la gente. Poi, ho perfezionato la mia istruzione in grandi maison come Michel Guérard a Eugénie les bains, Bardet a Tours, El Bulli a Rosas. Tornato a La Rochelle, ho gestito alcuni bistrot a tema, incentrati sui viaggi, assieme a mio padre e mio fratello Grégory. Riprendere in mano il ristorante di famiglia era un sogno che si è realizzato poco a poco con l’aiuto innanzitutto dei miei genitori, della loro fiducia e della volontà di evolvere ancora. Realizzo una cucina creativa di gusto che tuteli i prodotti locali e la tradizione, con il dovuto rispetto.

Parlateci del vostro prodotto di riferimento.

L’ostrica fa parte del mio ambiente. Mi ricordo che all’età di tre-quattro anni andavo già a raccoglierle, mano nella mano con mio nonno. Da più di trentacinque anni ci riforniamo da Papin-Poget, a Marennes-Oléron. Oggigiorno lavoro con la figlia di Yves Papin, nonché con Anthony Rousseau a L’Houmeau. Questi ostricoltori sono semplicemente dei veri artisti. Scelte una a una, le loro ostriche Speciali e Fines-de-Claires sono state pluripremiate in numerosi concorsi. Le Speciali hanno molto croccante. Quelle provenienti da Marennes-Oléron sanno di mare, hanno una consistenza cremosa e una bella pellicola verde, brillante. Mi piace servirle tiepide o in tartare tagliate a dadini, per godermele al naturale.

 

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi