iconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGooglePlusiconHomeiconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMedalPlusiconNotesiconPinteresticonRefreshiconResaiconRoute1234iconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience
A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Jean Coussau

Chef Relais & Châteaux

Jean Coussau
Relais de la Poste
Membro Relais & Châteaux dal 1999
24 Avenue de Maremne
40140 Magescq
Francia

HOTEL

Relais de la Poste

12 camere: 220-270 EUR s.c.
4 suite e appartamenti: 300-520 EUR s.c.



RISTORANTE

Relais de la Poste

Menù 57-120 EUR s.c. Carta 39-60 EUR s.c.

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia: t. = tasse s.n.i= servizio non compreso s.i. = servizio compreso : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Nel 1850, i miei bisnonni presero in gestione una épicerie- albergo sul cammino di Santiago di Compostela. I miei genitori, Bernard e Jeanne, hanno trasformato questo albergo familiare in un hotel- ristorante rinomato per la sua accoglienza e la bontà dei suoi piatti . Sin da giovane, ho vissuto in questo ambiente e naturalmente, dopo la scuola alberghiera a Tolosa e una decina d’anni di pellegrinaggi culinari in Francia e in Europa ho preso in gestione, assieme a mia moglie e mio fratello Jacques, quello che è divenuto poi il Relais & Châteaux du Relais de la Poste. La passione che nutro per la mia regione, le sue tradizioni, la sua cultura, i suoi laghi e le sue foreste, come per l’Oceano e i suoi grandi spazi ravvicinati, hanno influenzato fortemente la mia cucina fatta di diversità e legata a tutti i prodotti dei dintorni.

L’ASPARAGO DELLE LANDE - COME LI CUCINATE?

L’asparago è nel menù del ristorante da più di sessant’anni e i clienti abituali lo chiedono sempre. A seconda della stagione, lo cucino in diversi modi. Ora lo preparo con delle animelle d’agnello, rosolato in uno stufato di spugnole fresche o cotto nell’acqua salata con una salsa olandese.

L’ASPARAGO DELLE LANDE - COME SCEGLIETE GLI ASPARAGI?

Nato a soli cinque chilometri da Magescq, conosco l’asparago fin da quando ho memoria. Da bambino andavo al ruscello a prendere l’acqua per mettere gli asparagi nei barattoli (quella del rubinetto, ferruginosa, diventava rossa). A tutt’oggi mi rifornisco solo dai produttori di Magescq, che coltivano gli asparagi nella sabbia bianca e non nel caliche, un minerale di ferro molto frequente nelle Lande. Lavoro con due fornitori, gli stessi da cui si riforniva mio padre, i signori Lalanne e Lafitte.

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi