iconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGooglePlusiconHomeiconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMedalPlusiconNotesiconPinteresticonRefreshiconResaiconRoute1234iconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience
A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Bernard & Guy Ravet

Chef Relais & Châteaux

Bernard & Guy Ravet
L’Ermitage de Bernard Ravet
Membro Relais & Châteaux dal 2002
Route du Village, 26
CH-1134 Vufflens-le-Château
Svizzera

HOTEL

L’Ermitage de Bernard Ravet

6 camere: 200-300 CHF s.c.
3 suite: 300-350 CHF s.c.



RISTORANTE

L’Ermitage de Bernard Ravet

Menù 75 CHF s.c. (pranzo), 125-260 CHF s.c., Carta 175-210 CHF s.c.

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia: t. = tasse s.n.i= servizio non compreso s.i. = servizio compreso : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Mia madre gestiva una épicerie a Chalon-sur-Saône : è lei che mi ha insegnato il vero gusto per i prodotti. Dopo alcuni anni di apprendistato al Royal Hôtel a Chalon e uno stage al Pavillon Henri IV a Saint-Germain-en-Laye, sono arrivato in Svizzera nel 1964, al Buffet de la Gare a Vallorbe gestito da M. Wegmann, dove ho incontrato sua figlia, Ruth, che ho sposato nel 1967 durante una stagione al Monte Cervino a Zermatt. Dopo 22 anni all’Hôtel de Ville a Echallens, abbiamo affrontato una nuova sfida. Nel 1989, abbiamo acquisito e preso in gestione a Vufflens-le-Château, un’ex maison de maître, che ormai è dedicata al benessere dei nostri ospiti con il nome di « L’Ermitage ». Nel tempo, Nathalie, Isabelle e Guy, tutti e tre diplomati alla scuola alberghiera a Losanna, si sono uniti a noi. Con mio figlio Guy e mia figlia Isabelle alla pasticceria, ci impegniamo con rigore e sincerità per valorizzare i prodotti della regione, del mare e provenienti da luoghi più lontani.

IL COREGONE DEL LAGO LEMANO - PARLATECI DEL VOSTRO PRODOTTO PREFERITO.

Il coregone del lago Lemano ci viene fornito dai pescatori della costa vadese. Si pesca quando non fa troppo caldo. Deve avere la carne soda, senza alcun odore particolare. È leggero, delicato, ha un sapore fresco e fine ad acqua dolce, con un carattere forte.

 

IL COREGONE DEL LAGO LEMANO - COME PREPARATE IL COREGONE DEL LAGO LEMANO?

In diversi modi: stufato al burro muschioso di timo al forno a bassa temperatura, marinato. Lo si deve cuocere a fuoco lento e molto poco, che rimanga roseo all’interno. Uno dei nostri piatti firmati è il «Coregone del lago Lemano con zucchine, uovo bazzotto ricomposto, portulaca e ortiche croccanti».

 

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi