iconActivityiconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationexpandiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGifticonGooglePlusiconHistoryiconHomeiconHoteliconHouseRCiconHouseRC2iconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconLysRCLefticonLysRCRighticonMailiconMedalPlusiconMembersiconMobileiconMoodboardiconNewsletter iconNotesiconPhoneiconPieiconPinteresticonPresentationiconPressReleaseiconPrinticonQuotesiconRefreshiconResaiconRestauranticonRoute1234iconScreeniconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, l'utente accetta l'installazione (i) di cookie per misurare il pubblico del sito, la relativa frequentazione e la navigazione dell'utente, per proporre offerte in linea con gli interessi dell'utente e messaggi pubblicitari personalizzati e (ii) cookie di terzi la cui finalità è proporre video, pulsanti di condivisione e commenti dai social network.
Per saperne di più

Ingrandire la mappa

4 dimore
Australia

IL PARADISO DEGLI ANTIPODI

Alla fine del XVIII secolo, i Britannici scoprirono agli antipodi un’isola-continente. Vollero considerare l’Australia come uno spazio vuoto e vi sbarcarono forzati, pionieri e pecore. Presto i greggi iniziarono a pascolare sui territori percorsi dagli aborigeni guidati dai canti sacri del Tempo del Sogno da 50.000 anni. Nell’appropriarsi delle loro terre, i coloni li privarono di ciò che li legava ai loro antenati e quindi, per molti di loro, di ogni ragione di essere. Il paese è piatto, immenso e il suo isolamento ha propiziato una fauna e una flora endemiche che affascina gli esploratori d’allora e i viaggiatori di oggi. È un deserto il cui cuore, troppo rosso, troppo caldo e troppo secco, spinge gli abitanti verso i suoi 30.000 chilometri di coste.

Sibariti, gli Australiani si voltano verso il mare, hanno a cuore le spiagge e i cavalloni. A Sydney, Bondi Beach col suo chilometro di sabbia dorata è celebre quanto l’Opera e Harbour Bridge. Tra le montagne boscose della Great Dividing Range e l’oceano Pacifico, la costa è cosparsa di surf spot, da quelli più in vista a quelli più segreti. Tutti hanno la propria tavola e i più pazienti attendono per delle ore l’onda perfetta.


4 dimore trovate

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi