iconActivityiconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGifticonGooglePlusiconHistoryiconHomeiconHoteliconHouseRCiconHouseRC2iconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMailiconMedalPlusiconMembersiconMobileiconMoodboardiconNotesiconPhoneiconPieiconPinteresticonPresentationiconPressReleaseiconPrinticonQuotesiconRefreshiconResaiconRestauranticonRoute1234iconScreeniconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, l'utente accetta l'installazione (i) di cookie per misurare il pubblico del sito, la relativa frequentazione e la navigazione dell'utente, per proporre offerte in linea con gli interessi dell'utente e messaggi pubblicitari personalizzati e (ii) cookie di terzi la cui finalità è proporre video, pulsanti di condivisione e commenti dai social network.
Per saperne di più

A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Palazzo Seneca
180  EUR (a partire da)
Prenota
scoprire

Palazzo Seneca

Italia, Norcia

Scorrere verso
il basso

Risvegliate i vostri sensi

24 camere

Le preghiere cantate dei Monaci Benedettini

Vincenzo e Federico Bianconi

Al tramonto, a Norcia città natale di San Benedetto, si sente il rintocco di una piccola campana. Tutti i giorni, la comunità dei Monaci Benedettini celebra l’ultima preghiera, la compieta. Questo è un momento di alto valore mistico, 30 minuti che toccano il cuore. Durante la compieta si è stimolati verso un viaggio introspettivi individuale. Al termine del quale, sul sagrato dell’abbazia, guardando il castello del Vignola, il palazzo del Comune, le rigogliose verdi montagne, si comprende questa terra, che continua ancora oggi a essere in armonia tra cielo e terra. « orat et labora ».

Trekking e bike

Trekking e bike

Trekking e bike

La mia escursione preferita è quella che parte da Castelluccio a 1500 metri di altezza. L’altopiano è famoso per la «fioritura», evento che attira visitatori da tutto il mondo. La strada inizia a salire fino ad arrivare in cima alle creste dei Monti Sibillini, laddove si scorge Norcia in lontananza. La discesa verso casa può avvenire per diversi sentieri in base agli interessi e capacità di ognuno. Durante il percorso è facile incontrare le tante specie di animali che popolano il Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Francesco Capozucca - Guide

A caccia di tartufo Nero

Norcia è la Capitale italiana del Tartufo Nero, chi arriva qui di sicuro non può perdere l’opportunità di andare alla sua ricerca. Nicola è il nostro Cavatore preferito, ci aspetta sempre all’inizio del percorso, con la sua Fiat 500 gialla., con i suoi occhiali da sole a goccia ed i suoi due super cani Nina e Lulù. Lui è il «Brad Pitt» della Valnerina, biondo, più simpatico che bello, solare e amante della natura. Con lui ed i suoi cani si parte a piedi per qualche ora di camminata alla ricerca del nostro «oro nero». E’ bello a fine giornata prepararsi una buona bruschetta con il tartufo appena raccolto.

Eros Bartolini - Receptionist
Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi