iconActivityiconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroPlan de travail 1iconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendarcalendar iconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDelete iconDestinationexpandiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGifticonGooglePlusiconHelp iconHistoryiconHomeiconHoteliconHouseRCiconHouseRC2iconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconLysRCLefticonLysRCRighticonMailiconMedalPlusiconMembersiconMobileiconMoodboardiconNewsletter iconNotesiconPhoneiconPieiconPinteresticonPresentationiconPressReleaseiconPrinticonQuotesiconRefreshiconResaiconRestauranticonRoute1234iconScreeniconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperienceicon-flag_ch icon-flag_fr icon-flag_it gift icon-gift_calendar checkmark equalizer2 ticket gift icon-gift_enveloppeback-in-timeyjhjghicon-gift_help credit-card icon-gift_phone icon-gift_shop icon-gift_sphere truck user icon-gift_zoom

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, l'utente accetta l'installazione (i) di cookie per misurare il pubblico del sito, la relativa frequentazione e la navigazione dell'utente, per proporre offerte in linea con gli interessi dell'utente e messaggi pubblicitari personalizzati e (ii) cookie di terzi la cui finalità è proporre video, pulsanti di condivisione e commenti dai social network.
Per saperne di più

Ingrandire la mappa

41 dimore
Gli Stati Uniti (Est)

Imboccando l'U.S. Route 1, si desidera che il viaggio duri almeno un anno. 

Poche città sono così affascinanti; per la letteratura e le correnti artistiche che ha ispirato, le rivoluzioni, le mode, i movimenti economici che ha creato, New York è all’era moderna ciò che Babilonia, Gerusalemme, Roma o Alessandria d’Egitto alle civiltà antiche: una città madre. La sua stessa silhouette, irta di grattacieli, incarna l’idea di progresso. Quale città rappresenta meglio di New York il metissaggio, la velocità, la mancanza di limiti, il senso del rischio? Capitale del jazz e del danaro, lo sfondo di Citizen Kane rincorre le sue metamorfosi fino allo stordimento: «New York era uno spazio inesauribile, un labirinto di passi infiniti e, per quanto lontano andasse e a prescindere dalla sua conoscenza dei quartieri e delle strade, aveva sempre l’impressione di essersi perso. Perso non solo nella città ma anche al suo interno.» Come Daniel Quinn, l’eroe di Città di vetro, di Paul Auster, il viaggiatore che mette piede a Manhattan è in preda al capogiro. Nessuna sorpresa, giacché la Grande Mela, coi suoi venti milioni di abitanti, sembra acchiappare il mondo nelle sue reti. Mosaico di culture, da una parte all’altra di Broadway i quartieri sono in perpetuo cambiamento: Midtown e i suoi indirizzi gastronomici, Hell’s Kitchen, un tempo territorio delle bande di strada diventato oggi quello dei ristoranti di moda, Meatpacking e il suo dedalo di magazzini tramutati oggi in concept-store, gallerie e bar, SoHo e i suoi loft, Chelsea, East Village... e più lontano, Brooklyn, città operaia colonizzata dai «bobo», ancor prima di Harlem e del Bronx. Questo rinascimento New York lo deve in parte ai suoi Chef, che hanno saputo valorizzare le ricchezze culinarie della regione presenti nei grandi mercati della città -Union Square o Chelsea Market,- dove si ritrovano gli agricoltori locali, venuti soprattutto dai monti Catskill per difendere i prodotti di un’agricoltura responsabile. Un gusto per il «green» molto evidente nell’evoluzione recente di New York. Cinque anni fa era un raro privilegio, oggi si può girare in bicicletta o godersi un po’ di calma sui prati di Central Park o della High Line, un’antica via ferrata riclicata in passeggiata paesaggistica.

Poche città sono così affascinanti; per la letteratura e le correnti artistiche che ha ispirato, le rivoluzioni, le mode, i movimenti economici che ha creato, New York è all’era moderna ciò che Babilonia, Gerusalemme, Roma o Alessandria d’Egitto alle civiltà antiche: una città madre. La sua stessa silhouette, irta di grattacieli, incarna l’idea di progresso. 


41 dimore trovate