iconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGooglePlusiconHomeiconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMedalPlusiconNotesiconPinteresticonRefreshiconResaiconRoute1234iconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience
A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Pierre Maillet

Chef Relais & Châteaux

Pierre Maillet
Albert 1er
Membro Relais & Châteaux dal 2000
38, route du Bouchet
74402 Chamonix-Mont-Blanc
Francia

HOTEL

Hameau Albert Ier

32 camere: 160-600 EUR s.c.
2 suite/2 chalet: 580-1475 EUR s.c.



RISTORANTE

Albert 1er

Menù 39-156 EUR s.c. - Carta 100-190 EUR s.c.

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia: t. = tasse s.n.i= servizio non compreso s.i. = servizio compreso : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Il bisnonno, Joseph Carrier, droghiere e proprietario di una stazione per diligenze ha visto arrivare la ferrovia a Chamonix nel 1902 : ha scommesso sul settore alberghiero. Pierre, 4° generazione, ne ha ripreso le redini nel 1979. Dopo un anno trascorso al Louis XV, sono arrivato lì, attratto dalle cime innevate, impiegato come comì. Il mio incontro con Perrine, figlia di Pierre, ha permesso che entrambi investissimo nella dimora. Formiamo oggi un trittico solido. Pierre, capocordata, mi ha concesso la responsabilità delle cucine e Perrine è il sorriso all’accoglienza. Condividiamo l’amore per una cucina precisa, il rispetto dei prodotti di qualità e l’esperienza delle generazioni degli chef che ci hanno preceduto.

I PESCI LACUSTRI - COME LI CUCINATE?

Nel nostro menù Dégustation proponiamo il salmerino alpino con ossalidi, burro chiarificato e cicoria. Il tocco acidulo dell’ossalide (erba selvatica delle montagne) e l’amarezza della cicoria si sposano a meraviglia col pesce. D’altro canto, ho conservato la ricetta del salmerino alpino e carote confit al miele di germogli d’abete creata dal nonno di mia moglie Perrine, affinandone i sapori.

 

I PESCI LACUSTRI - DOVE VI PROCURATE I PESCI LACUSTRI?

Dal pescatore Éric Jacquier, del lago Lemano, un vero appassionato che vende i suoi pesci soltanto a chi sale con lui nella sua barca. Un’esperienza incredibile! Ed è vero, dopo una notte di pesca insieme a lui, nel lago Lemano scatenato e patendo il freddo, cucino i suoi pesci con più sollecitudine.

 

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi