iconActivityiconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroPlan de travail 1iconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendarcalendar iconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDelete iconDestinationexpandiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGifticonGooglePlusiconHelp iconHistoryiconHomeiconHoteliconHouseRCiconHouseRC2iconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconLysRCLefticonLysRCRighticonMailiconMedalPlusiconMembersiconMobileiconMoodboardiconNewsletter iconNotesiconPhoneiconPieiconPinteresticonPresentationiconPressReleaseiconPrinticonQuotesiconRefreshiconResaiconRestauranticonRoute1234iconScreeniconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperienceicon-flag_ch icon-flag_fr icon-flag_it gift icon-gift_calendar checkmark equalizer2 Plan de travail 2Plan de travail 1icon-gift_enveloppeback-in-timeyjhjghicon-gift_help credit-card icon-gift_phone icon-gift_shop icon-gift_sphere truck user icon-gift_zoom

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, l'utente accetta l'installazione (i) di cookie per misurare il pubblico del sito, la relativa frequentazione e la navigazione dell'utente, per proporre offerte in linea con gli interessi dell'utente e messaggi pubblicitari personalizzati e (ii) cookie di terzi la cui finalità è proporre video, pulsanti di condivisione e commenti dai social network.
Per saperne di più

Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Panagiotis Papadopoulos

Chef - Relais & Châteaux

Panagiotis Papadopoulos
Avaton Restaurant
Membro Relais & Châteaux dal 2017
Komitsa Bay, Nea Roda
63075 Chalkidiki
Grecia

HOTEL

Avaton Luxury Villas Resort

16 ville (2 camere): 382-2000 EUR s.c.



RISTORANTE

Avaton Restaurant

Menù 50-200 EUR s.c. Carta 15-150 EUR s.c.

Per informazione: 1 EUR = 1.17 USD


Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Nella serenità di una verde collina, davanti alle acque cristalline del mar Egeo, abbiamo deciso di creare un ristorante all’aperto diverso da tutti gli altri.

 Per definire lo stile del suo menù, il nostro capo chef Panos Papadopoulos si è ispirato al Sacro Monte Athos, che si staglia proprio di fronte al ristorante.

 Originario di Naoussa, un villaggio nel nord della Grecia, famoso per i vini e la produzione agricola di alta qualità, Panos è cresciuto circondato da sapori autentici e ingredienti locali. Grazie a una formazione internazionale e a una lunga esperienza nelle strutture Relais & Châteaux, la sua passione si è evoluta in una cucina creativa e raffinata. Miscelando sapientemente i sapori classici con quelli regionali e stagionali, il suo tocco distintivo trasforma anche il piatto più semplice in un’esperienza gastronomica sofisticata.

Profondamente legato al territorio, Panos utilizza pesce fresco della penisola di Athos, pescato con metodi sostenibili. Inoltre, il nostro chef si serve di erbe biologiche raccolte a mano e basilico nero locale, prodotto nei nostri giardini in esclusiva per il ristorante. Il nostro menù include le profumate verdure della regione, tutte provenienti da produttori locali, che sono la base della dieta nutriente ed equilibrata dei monaci athoniti. Inoltre, Panos usa le famose olive di Halkidiki e l’olio extra vergine proveniente dall’oliveto del nostro resort, estratto a freddo e con un’acidità massima dello 0,4%. Il formaggio tipico è fornito da una premiata fattoria situata a Ierissos, a pochi chilometri dal resort, mentre il nostro miele di Halkidiki è aromatizzato alla salvia.

Come è diventato chef?

Per me il buon cibo è sempre stato un ottimo motivo per passare del tempo con le persone care. Ricordo che fin da piccolo aiutavo mia nonna a preparare i pranzi domenicali in cui si radunava tutta la famiglia. La cucina ha il potere di unire le persone, ed è stato questo a spingermi a diventare chef.

Come definirebbe la sua cucina?

La definirei semplice, onesta e autentica, basata su ingredienti locali e di stagione.
Voglio far provare ai miei clienti la genuinità della cucina casalinga e far loro scoprire le bellezze del mio paese attraverso i miei piatti. 

Quali sono i suoi prodotti preferiti e i suoi criteri di scelta?

L’elemento chiave della mia cucina è l’alta qualità degli ingredienti. Frutti di mare, formaggio e verdure di stagione sono all’ordine del giorno nei miei menù. Inoltre, ho instaurato delle collaborazioni a lungo termine con i miei fornitori locali, collaborazioni basate sugli stessi valori, la stessa etica e lo stesso impegno verso l’eccellenza.

Qual è il suo piatto distintivo?

Le cozze di Olympiada. Le prendiamo fresche ogni giorno da un allevamento situato nei pressi del resort. Sono molto delicate e la loro consistenza morbida lascia un retrogusto eccezionale. Il meglio della semplicità.

Da quali professionisti è circondato e cosa vorrebbe trasmettere loro?

Lo chef riveste un ruolo fondamentale in cucina. Deve esprimere la sua esperienza culinaria e il suo impegno gastronomico per trasmettere la sua visione e la sua passione per il cibo e motivare e istruire le generazioni future.

Un consiglio per il pranzo della domenica?

Normalmente per pranzo prepariamo un pesce al forno in crosta di sale o un arrosto con erbe come timo e rosmarino. Consiglio di accompagnare la pietanza con della pita fatta in casa. Il gusto è strepitoso e il giorno dopo si possono mangiare gli avanzi a mo’ di piadina.

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi