iconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGooglePlusiconHomeiconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMedalPlusiconNotesiconPinteresticonRefreshiconResaiconRoute1234iconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience
A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Jean-Christophe Ansanay-Alex

Chef Relais & Châteaux

Jean-Christophe Ansanay-Alex
Auberge de l’Île Barbe
Membro Relais & Châteaux dal 2007
Place Notre-Dame
69009 Ile Barbe Lyon
Francia

RISTORANTE

Auberge de l’Île Barbe

Menù 35 EUR s.c. (pranzo salvo sabato), 75-115 EUR s.c.

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia: t. = tasse s.n.i= servizio non compreso s.i. = servizio compreso : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Sono nato a Lione nel 1965. Sognavo fare il pasticciere. Mi è stata proposta la Scuola Alberghiera di Thonon-les-bains, dove ho scoperto l’universo della ristorazione. Ho lavorato da Million a Albertville, al Casinò di Divonne-Les-Bains, da Pierre Orsi, Didier Clément e in una maison borghese per la famiglia Onassis. Le esperienze che mi hanno maggiormente colpito : Pierre Orsi e il suo rigore – è uno dei migliori ristoratori che io conosca. Ma anche il fasto di casa Onassis dove avevamo il meglio del meglio per quanto riguarda i prodotti. Non dimentico il mio passaggio da Didier Clément, al Lion d’Or di Romorantin, dove ho avuto la rivelazione sul mio lavoro di cuoco basato sulla creazione. Dopo la malattia di mio padre, sono tornato a casa a Lione e ho ripreso in mano l’albergo di famiglia sull’isola di Barbe. I momenti più importanti della mia carriera furono il raggiungimento di quelle stelle che erano il mio sogno di bambino e che fanno dimenticare tutti i momenti di dubbio per lasciare il posto a una certa serenità. La mia cucina? La voglio semplice, sottile, sexy.

LA QUENELLE - COME LA SERVITE?

All’Auberge prepariamo la mousseline calda di luccio, con accompagnamento di cosce di rane e un croccante di aglio orsino e coulis di astice. L’abitudine vuole che la quenelle di luccio sia servita con una salsa Nantua che in realtà è un coulis di granchi.

LA QUENELLE - COME AVETE SCOPERTO LA QUENELLE?

La quenelle fa parte della cucina lionese da sempre e ha cullato la mia infanzia sin dalla mia più tenera età. Ricordo momenti trascorsi in ristoranti incredibili dove i miei ci portavano a degustare le quenelle di luccio. La quenelle non è altro che un ripieno di pesce con pasta choux, mentre all’Auberge de l’Île Barbe noi serviamo delle mousseline calde di luccio.

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi