iconActivityiconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGooglePlusiconHistoryiconHomeiconHoteliconHouseRCiconHouseRC2iconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMailiconMedalPlusiconMembersiconMobileiconMoodboardiconNotesiconPhoneiconPieiconPinteresticonPresentationiconPressReleaseiconPrinticonRefreshiconResaiconRestauranticonRoute1234iconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, l'utente accetta l'installazione (i) di cookie per misurare il pubblico del sito, la relativa frequentazione e la navigazione dell'utente, per proporre offerte in linea con gli interessi dell'utente e messaggi pubblicitari personalizzati e (ii) cookie di terzi la cui finalità è proporre video, pulsanti di condivisione e commenti dai social network.
Per saperne di più

A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Holger Bodendorf

Chef Relais & Châteaux

Holger Bodendorf
BODENDORF'S
Membro Relais & Châteaux dal 2011
Boy Nielsen Strasse 10
25980 Tinnum/Sylt
Germania

HOTEL

Landhaus Stricker

17 camere: 135-310 EUR s.c.
21 suite: 290-740 EUR s.c.



RISTORANTE

BODENDORF'S

Menù 138-169 EUR s.c. Carta 48-56 EUR s.c.

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Svelateci il vostro segreto culinario per preparare l'ingrediente chiave della vostra cucina!

In genere, lo cuocio in una busta per sottovuoto ermetica che poi immergo in un bagno d’acqua a una temperatura molto bassa, 59 °C, per quarantacinque minuti. Si tratta di farlo cuocere uniformemente senza sovracuocere l’esterno. Poi lo faccio rosolare a fuogo vivo nell’olio d’oliva, burro e rosmarino. Uno dei nostri classici, al Bodendorf’s, è l’agnello al cerfoglio, una sella d’agnello glassata e uno stufato di spalla serviti con una mousse e una gelatina al cerfoglio. La mia idea era servirlo con l’erba di cui si era nutrito. È uno dei miei piatti preferiti.

Parlateci del vostro prodotto di riferimento.

Uno dei miei prodotti preferiti è l’agnello dell’azienda danese Knuthenlund. Ha una carne eccezionalmente tenera, un sapore fine e dolce. A Knuthenlund si fa di tutto per preservare il gusto della carne, dalla campagna al macello. I loro agnelli brucano nei lussureggianti pascoli che circondano la fattoria, composti da diverse erbe (melissa, cerfoglio o aglio orsino), che danno alla carne un gusto particolare. In ultimo, la macellazione si fa sul posto, evitando quindi la comparsa degli ormoni dello stress.

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi