iconArrowBackiconArrowBottomiconBasketiconBasket2iconBasketGastroiconBubbleSingleiconBubbleSpeechiconCalendariconCalendarCheckiconCheficonConciergeiconDestinationiconFacebookiconFavoritesiconFlowersiconGooglePlusiconHomeiconInstagramiconInvitationiconLabeliconLinkediniconListiconLockiconLogouticonLysRCiconMedalPlusiconNotesiconPinteresticonRefreshiconResaiconRoute1234iconSearchiconSettingiconShareiconTagiconToqueiconToqueDrawingiconTrashCaniconTwittericonUsericonViewListiconViewMapiconVillaiconWaiterDrawingiconWineDrawingiconXperience
A proposito di Relais & Châteaux
Scoprite i nostri ristoranti gastronomici e i nostri hotel di charme nel mondo
Scoprite tutti i nostri Chef
Chef Relais & Châteaux

Carme Ruscalleda & Yosuke Okazaki

Chef Relais & Châteaux

Carme Ruscalleda & Yosuke Okazaki
Restaurant Sant Pau
Membro Relais & Châteaux dal 2006
Coredo Nihonbashi Annex,
103-0027 1-6-1 Nihonbashi, Tokyo
Giappone

RISTORANTE

Restaurant Sant Pau

Menù 8000-22000 JPY s. 10% Carta 12000-22000 JPY s. 10%

Visionare i dettagli del ristorante




Terminologia: t. = tasse s.n.i= servizio non compreso s.i. = servizio compreso : t. = tasse - s.n.c = servizio non compreso - s.c = servizio compreso


LA STORIA DI UNO CHEF

Ho svolto il mio apprendistato all’interno di una famiglia di contadini e commercianti per cui i valori della qualità del lavoro e i prodotti rappresentavano l’insegna familiare, dei valori ai quali non ho mai rinunciato. Quando ho deciso di aprire il Sant Pau, l’ho fatto con la volontà di utilizzare degli ingredienti di qualità e combinarli in modo creativo. È con questi valori che abbiamo lavorato sin dal primo giorno con mio marito Toni Balam. Lavorare con rigore e rispetto ci ha permesso di raggiungere i più importanti obiettivi. La mia cucina trae ispirazione dalle ricette catalane elaborate a base di prodotti del Maresme. Vuole essere catalana, moderna e creativa.

IL BRANZINO - QUANDO AVETE SCOPERTO IL BRANZINO?

Ho mangiato per la prima volta questo pesce straordinario una decina di anni fa sulla Costa Azzurra, in Francia. Ricordo molto bene la sua carne, soda e nel contempo molto delicata.

IL BRANZINO - DOVE VI PROCURATE IL BRANZINO?

Acquisto sempre il branziono da uno dei miei fornitori nel gran mercato di Tsukiji, facendogli presenti le mie preferenze, a seconda del menù del giorno.

IL BRANZINO - COME LO CUCINATE?

A me piace un branzino giapponese che si chiama hira-suzuki e si pesca soltanto d’inverno. La sua finezza e il grasso della sua carne lo rendono simile a quello che si mangia in Francia. Lo cucino alla piastra con un filo d’olio d’oliva in modo che la pelle diventi bella croccante. Posso anche avvolgerlo in una foglia di fico e farlo al forno. Al momento dell’attracco cerco sempre di sapere come dev’essere cucinato il pesce, piuttosto che la maniera in cui vorrei cucinarlo io…

Relais & Châteaux
Scoprite perché prenotare con Relais & Châteaux offre un mondo di privilegi