Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

USA : Il Nord-Est

Venite dalle mie parti...

Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Indicate il codice : JOHO

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Scoprite
le Route
du Bonheur di...

Jean Joho
Vedere tutte le Routes du Bonheur

Grand Chef e Proprietario del Ristorante Everest
La Mia Route du Bonheur alla frontiera tra il Canada e gli Stati Uniti

Sono nato in Francia ma ho viaggiato gran parte della mia vita. Dopo aver cucinato in Italia e in Svizzera, nel 1984 sono arrivato a Chicago per riaprire il ristorante Maxim’s. Lavoravo al tempo presso il prestigioso Auberge de l’Ill, in Alsazia. Si trattò di un vero e proprio salto nel buio. Non parlavo una parola di inglese e la città mi sembrava completamente sconosciuta. E invece non sono mai ripartito. Per me, la «Città dei Venti» è il luogo più piacevole del mondo. Il suo skyline e il suo lago le regalano un’atmosfera unica. E soprattutto è una delle rare città al mondo dove si sentono davvero le stagioni…

Per regalarvi l’ispirazione, Relais & Châteaux vi propone le sue Routes du Bonheur : itinerari consigliati che potete adattare alle vostre esigenze e alle esperienze che desiderate vivere. I nostri consulenti sono a vostra disposizione per personalizzare il vostro percorso e per assistervi nell’effettuare una prenotazione presso una delle nostre dimore.
Esempio di soggiorno di 8 notti, a partire di USD 1475
* Prezzo minimo indicativo a persona, in base alla disponibilità, calcolato sulla base di una stanza doppia per due persone, che include il soggiorno, la colazione e la cena (in base al menù, bevande escluse) nelle dimore suggerite nell’itinerario.
Sarà vostra cura prenotare le attività sul posto e nei dintorni.

La mia Route du Bonheur
Percorso 1: 2 giorni, 2 notti

Canoe Bay

Rifugio romantico in riva ad un lago selvaggio
Canoe Bay
Canoe Bay vi invita ad un viaggio lontano dalla città, nel cuore di una natura incontaminata. Un’oasi verde che hanno immaginato Dan e Lisa Dobrowolski, giornalisti trapiantati a Chicago. La proprietà si estende su oltre 120 ettari, tra foresta e sorgenti. Le linee della villa sono state ispirate da Franck Lloyd Wright. Sulle rive del lago, il bosco di cedri si fonde nella natura. Il tempo si ferma al ritmo delle pagaie. Un’evasione romantica per gli amanti degli spazi e del verde…

Sulla strada...

Mercato contadino di Madison, Wisconsin

Quando è bel tempo, il Dane County Farmers’ Market ospita fino a 200 contadini. Situato a Capitol Square, questo mercato è uno dei primi che ho visitato quando mi sono trasferito a Chicago. Il Wisconsin ha una vera e propria cultura del settore. Il sabato mattina, il mercato sembra un alveare. Qui tutto è fresco: le pere raccolte al mattino, gli asparagi del giorno, i formaggi contadini. E’ anche uno dei primi mercati bio del Paese, uno spazio dove la parola «biodinamico» ha un vero significato.

Mercato contadino

Mercado de productos de granja de Madison, Wisconsin

Cuando hace buen tiempo, unos 200 granjeros se reúnen en el Dane County Farmers’ Market. Se encuentra en Capitol Square y es uno de los primeros mercados que visité cuando me instalé en Chicago. En Wisconsin existe una auténtica cultura del horticultor y el sábado por la mañana el mercado se convierte en una colmena. Allí, todo es fresco: puerros recogidos por la mañana, espárragos del día, quesos de granja. También es uno de los principales mercados ecológicos del país, un espacio en el que la palabra «biodinámica» adquiere todo su significado.

Mercado de productos de granja

Milwaukee Art Museum, Milwaukee, Wisconsin

E’ uno dei capolavori dell’architetto spagnolo Santiago Calatrava: l’estensione di questo posto ricorda un gigantesco uccello bianco pronto a prendere il volo. La sua tettoia ha la forma di ali che si aprono e si chiudono a seconda dell’ora. Una realizzazione architettonica eccezionale che farebbe quasi dimenticare che questo museo ospita 25.000 opere d’arte, tra le quali un numero impressionante di dipinti espressionisti e una collezione molto bella di opere realizzate dalla pittrice modernista Georgia O’Keeffe, nativa del Wisconsin.

Milwaukee Art Museum

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : JOHO

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
Percorso 2: 2 giorni, 2 notti

Everest

Il vertice dei gourmet
Everest
L’Everest si trova al 40° e ultimo piano della Borsa di Chicago. Dal tavolo, si può godere di una delle più belle vedute dell’Est e del Sud della città. La cucina è influenzata dalle mie origini francesi. Amo unire i prodotti «nobili» a quelli freschi, appena usciti dalla terra. Un equilibrio che si può ritrovare negli abbinamenti carne/vino. Ed ecco che l’astice viene arrostito nel Gewurztraminer d’Alsace. Grazie agli oltre 500 nomi, il ristorante possiede certamente la più importante carta dei vini alsaziani al mondo…

Nei pressi della dimora...

Art Institute of Chicago

Conosciuto per i suoi ricchi pittori impressionisti (Renoir, Monet, Seurat, Caillebotte, ecc.), l’Art Institute of Chicago ospita una delle più importanti collezioni di arte moderna al mondo. Amo fermarmi davanti ad uno di quei dipinti. Molto semplicemente. L’arte contemporanea accompagna la mia vita quotidiana: le pareti del mio ristorante sono coperte da opere dei più grandi artisti locali e, su ogni tavolo, troverete delle sculture realizzate appositamente dall’artista svizzero italiano Ivo Soldini…

Art Institute of Chicago

Grant Park, Chicago

Grant Park mi ricorda i magnifici giardini del castello di Versailles. Qui, i parchi «vivono» davvero. Qui si suonano concerti di musica classica e jazz all’aria aperta. Un festival della gastronomia attira migliaia di persone in estate. Le famiglie si ritrovano per fare un pic nic, i bambini giocano a baseball, a football o a basket con la famosa maglia dei Bulls. Ideato dai più grandi architetti – tra cui Frank Gehry che ha realizzato il padiglione Jay Pritzker - il Millennium Park fa parte del Grant Park. Uno spazio dedicato all’architettura e all’arte contemporanea dove non smetto mai di tornare…

Frank Lloyd Wright, Oak Park, Chicago

Sulle rive del fiume e nel downtown vengono organizzati dei circuiti pedonali per scoprire l’architettura della città. Chicago ha ospitato per molto tempo la più alta torre al mondo e il suo skyline, molto ventilato, resta uno dei più impressionanti che io conosca. Molti grandi architetti hanno fregiato Chicago con il loro tratto. E’ possibile scoprire la casa e lo studio di Frank Lloyd Wright a Oak Park, la sua prima realizzazione in stile "casa della prateria" che utilizzava il mattone e lo stile orizzontale che ha ispirato svariate generazioni di architetti.

Sulla strada...

Bit of Swiss Pastry Shop, Stevensville, Michigan

Sulla riva orientale del Lago Michigan si trova questa incredibile panetteria aperta nel 1967 e recentemente fregiata del titolo di «Retail Bakery of the Year» (Panetteria dell’Anno). Cotto in un forno acquistato appositamente in Francia, il pane artigianale, il pane di segale e le baguettes sono tra le migliori degli Stati Uniti. Più che un panettiere, Tim Foley è un artista…

Swiss Pastry Shop

Warren Dunes State Park, Michigan

Con le sue immense dune di sabbia e le spiagge sulla riva del lago, Warren Dunes è uno dei più bei parchi del Paese. Sentieri e aree da pic nic sono state organizzate lungo i 790 ettari. Siamo sulle rive del Lago Michigan ma sembra di essere sulla riva dell’oceano…

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : JOHO

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
Percorso 3: 2 giorni, 2 notti

Langdon Hall Country House Hotel and Spa

Nell’orto crescono delle vecchie varietà di ortaggi; il miele e lo sciroppo vengono raccolti nelle vicinanze
Langdon Hall Country House Hotel and Spa
Costruita tra il 1898 e il 1902, questa splendida dimora è rimasta di proprietà della stessa famiglia fino al 1982. Acquistata nel 1987 dall’architetto William Bennet e da sua moglie, Mary Beaton, la proprietà è stata trasformata in un eccezionale albergo. Una grande proprietà dove ogni dettaglio sembra essere stato pazientemente studiato, dai piatti del grand chef, Jason Bangerter, alla seta, ai mobili in legno intarsiato o i boschetti del giardino che ci riporta agli splendori dell’Inghilterra vittoriana…

Nei pressi della dimora...

Cambridge Butterfly Conservatory, Cambridge

Aperto nel 2001, questo giardino tropicale offre un sorprendente viaggio esotico. Si cammina tra migliaia di farfalle, di piante e di fiori tropicali, uccelli esotici, tartarughe ed insetti. Le farfalle colorate si posano sulla vostra spalla, sul dorso, in un ambiente caldo e umido - la temperatura varia tra 25 e 30°C tutto l’anno. Non siete già più in Canada…

Cambridge Butterfly Conservatory

Sulla strada...

Sotto le cascate del Niagara

Cosa dire di queste cascate conosciute in tutto il mondo? Ci sono andato due volte, e quello che sorprende prima di tutto è la quantità e il rumore dell’acqua. Le cascate vi trascinano letteralmente via. Sono stati realizzati giardini e terrazze per moltiplicare i punti di osservazione attorno alle tre cascate. Esistono pochi posti che ci fanno sentire così piccoli. Quando cala la notte, dei potenti fari illuminano le cascate sul lato canadese. Un altro spettacolo…

Gustare le Buffalo Wings, Buffalo, New York

La leggenda narra che è all’Anchor Bar che sarebbe stata inventata, nel 1964, la ricetta delle alette di pollo, uno dei piatti preferiti degli americani. Arricchite di una salsa al pepe di Cayenna e burro, la frittura di ali e cosce viene generalmente servita con una vinaigrette al Bleu. Ancora oggi, la ricetta originale resta segreta. Alcune famiglie vanno in questo angolo della cucina americana come si va in pellegrinaggio…

Buffalo wings

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : JOHO

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
Percorso 4: 2 giorni, 2 notti

Glendorn

Una deliziosa capanna nel bosco
Glendorn
Dalla sua costruzione nel 1929 fino al 1995, questa «oasi» costruita in legno di sequoia è stata di proprietà della famiglia Dorn. Ella Fizgerald, Louis Armstrong o il pianista Victor Borge amavano venire qui in villeggiatura. Relais & Châteaux dal 1999, oggi è Cliff Forrest che ne conserva la memoria e il livello. Un luogo unico al margine della foresta di Allegheny, dove si possono osservare orsi, cervi e castori. Qui la natura è nelle vostre mani, come le splendide trote da pescare alla mosca.

Sulla strada...

Strip District, Pittsburgh, Pennsylvania

Situato ai margini dell’Allegheny, questo quartiere era anche quello dei mulini, dei magazzini e dei piccoli commercianti. Macellai, fruttivendoli, venditori di formaggio, panettieri sono presenti da cinquant’anni. Molti di loro sono arrivati dall’Italia e non sono mai ripartiti. Amo passeggiare e sgranocchiare qualcosa in queste piccole botteghine. L’atmosfera qui è unica, come in un vecchio film in bianco e nero…

Andy Warhol Museum, Pittsburgh, Pennsylvania

Andy Warhol è nato a Pittsburgh nel 1928. Aperto da una ventina di anni, questo museo raccoglie la più importante collezione di opere firmate dal «Papa del Pop». Migliaia di documenti e circa 900 dipinti, film e fotografie che ricordano la vita dell’artista conosciuto in tutto il mondo per le sue rappresentazioni di scatole di zuppa Campbell’s e le sue serigrafie che spaziano da Mao a Marilyn Monroe.

Andy Warhol Museum

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : JOHO

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Testi : © Guides Gallimard