Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.
Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Spagna

Venite dalle mie parti...

Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Indicate il codice : PEREZ

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

BMW

Partner ufficiale delle Routes du Bonheur

Scoprite
le Route
du Bonheur di...

Toño Pérez
Vedere tutte le Routes du Bonheur

Grand Chef di Atrio
Propongo un viaggio senza confini attraverso Spagna e Portogallo, passando da città storiche, pascoli, montagne e mare

Madrid è una delle città più dinamiche e più festose d’Europa.” Per questo motivo ho scelto di situare la mia seconda casa lì e nella posizione migliore, di fronte al Museo del Prado. Mi piacciono le città antiche e intatte, quali Toledo e Cáceres, e potersi godere la bella vita di ieri e i piaceri di oggi in campagna. Mi piace moltissimo dirigermi a sud zigzagando oltre il confine per scoprire questi paradisi vicinissimi a noi: il regno della biodiversità. Due Paesi in un unico viaggio, pieno di segreti e di nuove esperienze che ho l’onore di rivelarvi e di condividere con voi.

Per regalarvi l’ispirazione, Relais & Châteaux vi propone le sue Routes du Bonheur : itinerari consigliati che potete adattare alle vostre esigenze e alle esperienze che desiderate vivere. I nostri consulenti sono a vostra disposizione per personalizzare il vostro percorso e per assistervi nell’effettuare una prenotazione presso una delle nostre dimore.
Esempio di soggiorno di 5 notti, a partire de 905€*
* Prezzo minimo indicativo a persona, in base alla disponibilità, calcolato sulla base di una stanza doppia per due persone, che include il soggiorno, la colazione e la cena (in base al menù, bevande escluse) nelle dimore suggerite nell’itinerario.
Sarà vostra cura prenotare le attività sul posto e nei dintorni.

La mia Route du Bonheur
1a tappa: due giorni, una notte

Hotel Orfila

Il giardino delle delizie a Madrid
Hotel Orfila
In un piccolo palazzo maestoso, tra classicismo e comfort moderni e un ristorante che si affaccia su un patio fiorito. A metà strada tra i luoghi d’arte, di shopping e d’affari, l’Orfila è un luogo d’incontro gastronomico e strategico, un rifugio nel cuore della città.

Nei pressi della dimora...

La mia passeggiata artistica

I musei importanti: Il Prado, il Museo Thyssen, il Museo Reina Sofía e il Museo Archeologico Nazionale, recentemente ristrutturato e trasformato in un museo del XXI secolo. Le mostre organizzate nel Parco El Retiro: Palacio de Velazquez, Casa de Vacas y Palacio de Cristal. Le arti emergenti alla Fresh Gallery. Due musei tematici, quello del romanticismo e il Sorolla Museum. E tre angoli segreti o quasi: la Descalzas Reales, un convento cinquecentesco in pieno centro, con giardino e opere di Tiziano e Rubens; San Antonio de los Alemanes con affreschi di Luca Giordano, Carreño e Francesco Ricci, San Antonio de la Florida con i celebri affreschi di Goya.

La moda con la M maiuscola

Manolo Blanik, Angel Schlesser, Loewe, Bulgari, Versace, Jimmy Choo... scoprite i negozi dei grandi stilisti della moda spagnola e internazionale tra le strade Serrano e Ortega y Gasset.

I segreti della Madrid più autentica

Due negozi unici nell’El Rastro: il "Portobello", una boutique canaille e tipico di Madrid. Il L. A. Studio propone mobili d’epoca originali e creazioni uniche, un luogo quotato da cool hunter, designer e registi come Pedro Almodóvar. Tutti gli appassionati di fotografia ve lo diranno: Fotocasión è il “place to be”, da non perdere

Relais & Chateaux due ristoranti

Il Ramón Freixa Madrid del nuovo Grand Chef Relais & Chateaux, due stelle Michelin, con la sua cucina raffinata e decisamente innovativa. Il Sant Celoni sulla traccia indelebile di Santi Santamaría.

Sulla strada...

Le due Toledo

Fortificata, arroccata su una roccia e difesa dal fiume Tajo che la circonda come un fossato, Toledo appare come un’isola nel bel mezzo della steppa. Passeggiando per i vicoli della città medievale si scopre un labirinto di dieci porte, che contiene circa un centinaio di opere importantissime: musulmane, ebree e cristiane. Tra i miei preferiti: la Moschea del Cristo de la Luz, le sinagoghe del Transito e di Santa Maria la Blanca e la Sepoltura del conte di Orgaz, meritatamente famoso dipinto di El Greco. Un tempo, la città era stata fondata in pianura. Gli scavi rivelano che quest’altra Toledo è stata la capitale del regno visigoto, il più grande progetto di sviluppo urbano del VII secolo in tutta l’Europa occidentale. È previsto che le scoperte più importanti siano esposte in un museo d’avanguardia progettato da Mansilla e Tunon, che sono gli architetti del nostro ristorante e dell’Hotel Atrio. Nel frattempo, è possibile visitare il Museo dei Concili e della Cultura Visigota, nella Chiesa di San Román in stile mudéjar, nel centro storico.

Architettura industriale

In questa valle, la fabbrica delle armi della quale il re Carlo III ordinò la costruzione nel XVIII secolo, è un’opera spettacolare progettata da Sabatini. Razionale e bucolico, posizionato tra due rami del fiume, oggi è stato trasformato in un campus dove tutti vorrebbero studiare.

Gastronomia, tra cantina e vigneti

Nel centro storico, la mia preferenza va al ristorante Adolfo. Venite da noi e vi apriremo le porte della cantina del XIII secolo. Non lasciate Toledo senza visitare la Cigarral de Santa María, con i suoi tre ettari di vigneti, dove Adolfo sviluppa uno dei migliori vini della denominazione di origine Terra di Castiglia

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : PEREZ

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
2a tappa: un giorno e una notte

Valdepalacios

Seicento ettari di puro piacere
Valdepalacios
Una magnifica residenza di campagna del XIX secolo, in una proprietà di 600 ettari immersi nella natura. Un luogo di lusso nel bel mezzo della campagna, con ristorante gourmet, giardino privato e fattoria, piscina e spa. Una tappa tranquilla e splendida per rimettersi in strada in forma smagliante

Nei pressi della dimora...

Inediti passeggiate in campagna

A cavallo e in carrozza, come i signori di un tempo, o con un veicolo militare all-terrain, un safari indimenticabile attraverso la proprietà tra cervi, caprioli, pernici e aquile.

Rilassarsi nel Spa Caroli

Una nuotata nella piscina coperta, un massaggio o un trattamento di bellezza con prodotti di questa marca famosa vi lascerà come nuovi, pori aperti ed estasiati.

Cenare e prendere un drink al chiaro di luna

L’elegante sala da pranzo del ristorante Tierra e la sua terrazza all’aperto, di fronte alla piscina esterna in cui si riflette la luna, formano due spazi entrambi accattivanti, pronti ad accogliere la cucina più raffinata.

Dopo la prima colazione

Visita della città ispano-musulmana Vascos (aperta il sabato 10:00-14:00, chiusa da gennaio a maggio), un sito unico e un centro interpretativo in una proprietà privata o la città di Oropesa, vecchio maniero feudale, con i suoi due castelli e molti altri monumenti di architettura nobile e popolare.

Sulla strada...

Il sentimentale Trujillo

In questa città, che ha avuto un ruolo chiave nella scoperta dell’America, ho trascorso momenti davvero magici con gli amici più cari che hanno abitato i suoi palazzi favolosi. Oltre al suo patrimonio impressionante, vi invito a fare due esperienze estremamente personali: perdersi nella parte alta della città e scoprire una piccola piazza in cui la chiesa di San Andrés e la favolosa riserva d’acqua naturale formano un insieme molto particolare; contemplate il profilo della fortezza e delle rocce che si stagliano all’orizzonte, verso la strada di Cáceres.

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : PEREZ

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
3a tappa: un giorno e una notte

Atrio Restaurante Hotel

Una sosta gastronomica al sapore di eternità
Atrio Restaurante Hotel
Il mio compagno Jose Polo ed io, abbiamo realizzato il nostro grande sogno. Nella parte superiore del centro storico di Cáceres, in una struttura d’avanguardia rispettosa dell’ambiente e coronata da due stelle Michelin. Vi auguriamo buon divertimento.

Nei pressi della dimora...

Mangiare nell’antico Atrio

Nella nostra casa madre, nella città nuova, proponiamo le ricette classiche della cucina di un tempo. Arredamento barocco, zuppiere d’argento e quadri di Berruguete. Una cucina autentica a un prezzo accessibile (22, Avenida de España).

Ritorno al Rinascimento

Fuori dalle mura, non perdetevi la cappella plateresca e il campanile restaurato della chiesa di San Juan o la Plaza Mayor. All’interno delle mura, entrando attraverso l’Arco de la Estrella, si susseguono tre piazze ricche di monumenti: la piazza di Santa Maria, la Plaza de San Jorge e il luogo di San Mateo, la più alta della città. Lungo la strada vedrete molte case ’forte’, chiuse all’esterno e che si affacciano su un patio. Una tipologia tipica di Cáceres che è stata ricreata all’Atrio

Nuotare in piscina al tramonto

Prima di andare a rifugiarvi in stanza, non c’è niente di meglio di un tuffo nei bacini gemelli a bordo piscina che si apre sulla terrazza, con la città incendiata di rosso che si estende ai vostri piedi.

Andare a vedere la cantina

La nostra cantina di vini di creazione contemporanea cela dei tesori nascosti come la "Capilla" Chateau d’Yquem, collezione unica, Wine Spectator Award.

Mangiare da re

Lasciatevi andare: ho pensato per voi un menu degustazione, con prodotti locali ed esteri, e ricette personali come la piccola aragosta e la testa di maiale iberico.

Ammirare la città di notte

Nel momento in cui i monumenti si illuminano. Dalla terrazza o facendo un giretto in solitudine nel centro storico, prima di coricarsi tranquillamente.

Il momento di partire...

La prima colazione viene preparata al momento e servita dove desiderate. In camera di fronte a San Mateo, nel patio con giardino ... Prima di partire, non dimenticate l’inevitabile visita al Centro di arti visive Helga de Alvear

Sulla strada...

Vene di gloria

Al chilometro 590, deviazione attraverso la EX 382 tra i pascoli dove viene allevato il maiale iberico. Arrivando a Montánchez, andate alla Casa Bautista per avvicinarvi all’universo di questo animale unico, fare degustazioni e acquistare dell’autentico jambon di alta qualità. Un prodotto la cui eccellenza è paragonabile a quella del caviale. Visite su richiesta, per piccoli gruppi (da 5 a 10 persone), guidate da esperti della denominazione di origine Dehesa de Extremadura

La Hispania romana al suo apice

Nel complesso archeologico di Merida: il teatro in cui si svolge il Festival del Teatro Classico. Il Museo Nazionale di Arte Romana di Rafael Moneo, il Premio Pritzker, e il tempio di Diana e l’ambiente circostante, opera del giovane premiato architetto José María Sánchez García

La piazza grande e la piccola...

A sud, dove l’Extremadura assume un carattere più andaluso, vi consiglio di fare una scappata a Zafra alla scoperta di uno degli spazi urbani più singolari di tutta la Spagna. Due piazze unite, circondate da portici dal profumo medievale, con case bianche splendenti e archi in mattoni, che costituiscono il cuore di questa città storica

Attraversare il Raya

Per conoscere Monsaraz a 18 km, già in Portogallo. Tra le mura, troviamo un piccolo villaggio remoto che conserva intatto il suo carattere medievale, con le sue case imbiancate, le dimore nobiliari, il castello e i panorami mozzafiato. Nelle vicinanze, vale la pena di deviare verso Reguengos, per i tappeti fatti a mano. Un po’ più distante, circondata da vigneti, l’Heredade do Esporao è una grande cantina dove si possono acquistare ottimi vini, formaggi e oli locali. Sono disponibili visite guidate e degustazioni, oltre a un buon ristorante

Un tramonto in riva al mare

Nel piccolo villaggio di pescatori di Cacela Velha, racchiuso tra le mura e sospeso a una rupe, o percorrendo il centro storico di Faro ascoltando l’eco dei vostri passi.

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : PEREZ

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
4a tappa: un giorno e due notti

Bela Vista Hotel & Spa

Un hotel con incanto sull'orlo di una delle più belle spiagge dell'Algarve
Bela Vista Hotel & Spa
Proprio in fondo alla strada, si apre su un nuovo mondo la magnifica spiaggia di Praia de Rocha. Davanti alle onde dell’Atlantico, il Bela Vista Hotel, un edificio del XIX secolo. Questa splendida Maison de Famille è stata trasformata in hotel nel 1934. Per la sua eccezionale posizione nel cuore dell’Algarve, rappresenta un invito a viaggiare restando immobili. Gli ospiti vengono accolti oggi in tre dimore, a metà tra spiaggia e giardini. L’hotel dispone di accesso privato alla spiaggia e, dal 2012, di una bellissima Spa. Una vera oasi di pace.

Nei pressi della dimora...

Scoprire un paradiso

Percorrere la Ria Formosa su un’imbarcazione tradizionale. Su questa barriera di sabbia che è emersa dal mare come un arcipelago: il Parco Naturale con la sua fauna e flora, le saline, l’allevamento ittico di ostriche e vongole...

Nuotare nell’oceano

E abbronzarsi su chilometri di spiagge della Ria, mentre vi viene preparato un pasto a base di pesce e di deliziosi frutti di mare a O Estaminé, dalla splendida architettura contemporanea sull’isola Deserta, o al bar della spiaggia À do Joao sull’isola di Farol. Gli appassionati potranno anche fare una gita in barca a vela in mezzo a questo paradiso o fare del windsurf.

Ritorno alla base

La giornata sarà stata ricca di avventure e scoperte inaspettate. Così, alla fine della giornata, niente di meglio che rimanere all’Hotel, dove vi aspetta una sontuosa cena accompagnata da deliziosi vini, dopo esservi concessi una seduta termale e un bagno di vapore, per dormire tranquillamente sotto un cielo stellato.

Sulla strada...

Faccia a faccia con i fenicotteri

Se desiderate ripartire con un ricordo indimenticabile e volare ad alta quota, sorvolate l’area in un elicottero all’ultimo grido. Se la fortuna vi assiste potrete volare accanto a un gruppo di fenicotteri rosa in primo piano e in azione, come ho potuto fare io. Poi, ritorno diretto a Madrid solcando il cielo, a bordo dello stesso elicottero o in aereo da Faro.

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : PEREZ

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Testi : © Guides Gallimard