Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.
Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

Residenz Heinz Winkler.

Ristorante di un Grand Chef Relais & Châteaux e hotel in montagna. Germania,Aschau im Chiemgau

Heinz Winkler

Chef
Residenz Heinz Winkler Aschau im Chiemgau D-83229

In quanto ultimo di una famiglia di undici figli, sono cresciuto in una fattoria nel sud Tirolo e già da piccolo avevo un contatto naturale e quasi istintivo con i prodotti che fabbricavamo nella nostra fattoria.

Devo a mia sorella maggiore l’insegnamento del mestiere di cuoco. Ho fatto il mio apprendistato all’hotel Laurin di Bozen. Sono poi passato in hotel e ristoranti molto noti in Germania, in Svizzera, in Francia e in Italia, tra cui lo Schlosshotel di Pontresina, l’hotel Kulm a St. Moritz, l’hotel Victoria-Jungfrau di Interlaken, l’hotel Palace di Lucerna e nel 1978 un anno da Paul Bocuse.

Tra il 1978 e il 1991, ho ripreso in mano il « Tantris » di Eckart Witzigmann come chef di cucina e direttore, sicuramente l’esperienza più importante prima di avere il mio hotel e il mio ristorante. È lì che ho ottenuto nel 1979 la mia prima stella e nel 1981 sono stato a 32 anni il cuoco più giovane della Germania ad avere tre stelle.
Nel 1991, ho scoperto durante un viaggio tra Monaco e Salisburgo la « mia residenza » a Aschau. Dopo dei grossi lavori di trasformazione, questo edificio del 15° secolo è stato aperto nel 1991.

La mia « Cuisine Vitale » unisce benessere e delizie culinarie, perché per me l’importante è la chiarezza e la leggibilità delle mie creazioni, tenendo sempre conto della diversità degli aromi e delle elementi dei sapori.


Qual è stata la Vostra più grande emozione gastronomica?
Nel 1976, mi sono ritrovato davanti al ristorante di Monsieur Haeberlin senza prenotazione. All’epoca non sapevo fosse necessario.

L'incidente in cucina più divertente a cui avete assistito?
Mi ricordo del giorno in cui le oche che dovevano essere servite a pranzo non cotte mai prima di mezzogiorno meno un quarto. A posteriori, posso riderci su.

Il consiglio per i cuochi della domenica?
Cucinare bene.


Hotel
Scegliere una data



Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui