Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

Troisgros.

Ristorante di un Grand Chef Relais & Châteaux e hotel in città. Francia,Roanne

Michel Troisgros

Chef
Troisgros Roanne 42300

Sin da piccolo, sono stato affascinato dal rumore delle cucine. Ho iniziato alla scuola alberghiera di Grenoble, poi ho proseguito la mia formazione al fianco di Alain Chapel, Roger Vergé, Frédy Girardet, Michel Guérard, Pierre Wynants, Alice Waters, Michel Bourdin al Connaught : un percorso da sogno e allo stesso tempo variegato.

Il prematuro decesso di Jean, mio zio, ha portato me e mia moglie Marie-Pierre a tornare a Roanne. Siamo stati incoscienti, ma siamo riusciti a sedurre i clienti che dubitavano del futuro della maison. Nel 1996, abbiamo aperto il Centrali, café-épicerie. Poi nel 2008, la Colline du Colombier, una fattoria da sogno, in campagna.

Ho concepito una cucina depurata, senza fronzoli, talvolta ludica, attenta all’equilibrio e al rispetto del gusto, che è preciso, decisivi, perché l’acidità colpisce dritta al naso. Mi concedo ogni libertà nel condimento.


Qual è stata la Vostra più grande emozione gastronomica?
Il gargouillou di verdure di Michel Bras, la cui purezza ed equilibrio mi hanno sconvolto.

L'incidente in cucina più divertente a cui avete assistito?
Un black-out, prima di un enorme servizio e la nostra cucina era completamente elettrica. Abbiamo fatto mangiare i nostri ospiti come abbiamo potuto, su due fornelli a gas, a lume di candela. Alla fine, tutti hanno gradito e abbiamo deciso di rifarlo volontariamente.

Il consiglio per i cuochi della domenica?
Fate ciò che conoscete bene. L’errore è aprire il libro di un grande chef e fare una delle sue ricette per la prima volta. È molto probabile che sbagliate.


Hotel
Scegliere una data



Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui