Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

La Pyramide.

Ristorante di un Grand Chef Relais & Châteaux e hotel in città. Francia,Vienne

Patrick Henriroux

Chef
La Pyramide Vienne 38200

Figlio di contadini dell’alta Saona, sono finito tra le pentole all’età di 10 anni, assieme a mio zio, ex del Negresco, divenuto un professore di cucina a Luxeuil-les-Bains. è stato lui a insegnarmi il rigore e l’amore per le cose buone.

Riaprire, nel 1989, la Pyramide, già celebre grazie a Fernand Point, è stata una sfida che ho affrontato a 29 anni con tanta incoscienza ma anche con tanta energia. Il successo della maison si basa in realtà sulla mia famiglia e su una equipe fedele sin dagli inizi.

La cucina che realizzo oggi è moderna pur restando fedele ai prodotti della tradizione, soprattutto per quanto riguarda le verdure della valle del Reno.


Qual è stata la Vostra più grande emozione gastronomica?
Il mio primo pasto da Frédy Girardet a Crissier mi ha dimostrato quanto la grande cucina fosse un’esperienza globale : l’accoglienza, il servizio, il sorriso e la gentilezza. Senza dimenticare una cucina di alto tecnicismo.

L'incidente in cucina più divertente a cui avete assistito?
Il giorno in cui ho rischiato di uccidere il mio titolare, Henri Aubrée, al castello di As a Beaume-les-Dames. Era un personaggio forte per voce e per peso. Ho gettato una manciata di peperoncino di Cayenne sul fornello. Ha avuto una reazione allergica e stava per soffocare. Per fortuna ci siamo soprattutto spaventati.

Il consiglio per i cuochi della domenica?
Realizzare una cucina di condivisione. Con piatti unici di cui tutti possono usufruire.


Restaurant

Ottenete le disponibilità on line per una cena o un pranzo

Prenoti il Suo tavolo

Hotel
Scegliere una data



Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui