Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

L’Oasis.

Ristorante di un Grand Chef Relais & Châteaux in un borgo. Francia,La Napoule

Les Frères Raimbault

Chef
L’Oasis La Napoule 06210

Se « la scelta di un mestiere è una cosa difficile, e che spesso provvede solo il caso », tutto ha avuto inizio durante i pranzi domenicali dai miei nonni materni… un odore di burro « fatto in casa » aleggiava nei corridoi, attirando le papille di tutta una famiglia riunita. Poi, è arrivata la scuola alberghiera di Parigi la Grande Cascade e 2 stelle al ristorante Gérard Pangaud, Parigi.
Dopo 9 anni passati in Giappone, nel 1991 prendo in mano L’Oasis, istituzione della costa azzurra, gestita con maestria da Louis Outhier. In breve, i miei fratelli Antoine e François si sono uniti a me in quest’avventura. L’anno dopo, ci sono state date due stelle dalla Guida Michelin, avevamo preso il volo !

Oggi, la nostra bella maison offre molteplici sfaccettature: oltre al ristorante gastronomico, L’Oasis è anche un bistrot « L’Etage », una Pasticceria-Boulangerie-Cioccolateria e « Les Ateliers de L’Oasis ».


Qual è stata la Vostra più grande emozione gastronomica?
Risale all’epoca della scuola alberghiera dove scoprivo tutta la sapidità delle salse di pesce fatte sull’istante: dal taglio al tegame, un po’ di burro, degli scalogni tagliati a pezzi, vino bianco, del fumetto, della panna, una riduzione e poi il rivestimento. Questi ricordi sono forti quanto gli eccezionali pasti che li hanno seguiti.

L'incidente in cucina più divertente a cui avete assistito?
Allora, facevo uno stage e un cuoco « junior » era stato mandato nella vasca delle trote. Ci mise un po’ a tornare…con la sua trota…e inzuppato naturalmente!

Il consiglio per i cuochi della domenica?
Scegliere un prodotto di stagione, di grande qualità, elaborato quanto più semplicemente. Si cucinerà necessariamente bene se si ama compiacersi e compiacere gli altri.