Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.
Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

Flocons de Sel.

Ristorante e hotel in montagna. Francia,Megève

Emmanuel Renaut

Chef
Flocons de Sel Megève 74120

Piccardo, viaggiatore con una passione per la Savoia, ho creato 10 anni fa il “Flocons de Sel” a Megève.
Dopo aver studiato a Parigi, ho iniziato la mia carriera al ristorante del Crillon, les Ambassadeurs, da Christian Constant, con un’equipe che comprendeva tra gli altri, Eric Fréchon e Yves Camdeborde, ho poi raggiunto Marc Veyrat all’Auberge dell’Eridan, con cui ho lavorato per sette anni.

Quest’esperienza è stata interrotta da un passaggio dal maestro dei dolci, Yves Thuriès a Cordes. Dopo un soggiorno a Londra, ho diretto la cucina del Claridge’s, per poi ritornare in montagna e trasferirmi a Megève.

Miglior ouvrier di Francia e Compagnon du Tour de France, ho ottenuto una seconda stella nel 2006.

Da due anni, ho completato i miei progetti, creando una scuola di cucina, un bistrot, un hotel e uno spazio benessere.


Qual è stata la Vostra più grande emozione gastronomica?
Da Alex Atala, a Sao Paulo, che propone una cucina legata al territorio con una nuova visione della gastronomia.

L'incidente in cucina più divertente a cui avete assistito?
Dovevo servire una cena a casa di uno dei miei clienti. Il dessert era una composizione di alta pasticceria a struttura elaborata che aveva bisogno di una mezza giornata di lavoro. Non conoscendo la strada, ho seguito il cliente che ha percorso una strada a tornanti a tutta velocità. La torta purtroppo non ha resistito al trasporto: ho dovuto smontarla e servire i bignè direttamente nel piatto.

Il consiglio per i cuochi della domenica?
Rispettate le tradizioni, non snobbate i piatti familiari, gustate dei cosciotti, dei polli d’allevamento ben dorati o l’imperdibile filetto di bue in crosta.


Hotel
Scegliere una data



Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui