Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.
Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

Restaurant Europea.

Ristorante in città. Canada,Montréal

Jérôme Ferrer

Chef
Restaurant Europea Montréal H3G 1Z2

« Le radici franco-spagnole e una nonna fondamentale. Ho avuto il privilegio di crescere in famiglia, vicino a lei. Una cuoca senza pari per cui la preparazione di un pasto non era un peso ma un piacere. Un piacere da condividere. Da giovane, ho potuto familiarizzare con i migliori prodotti della terra e del mare, grazie a un padre viticultore- agricoltore e numerosi zii marinai- pescatori. In breve, sono riuscito a conoscere la missione di uno chef e gli ingredienti per il suo successo.
In qualsiasi ristorante, qualunque sia il registro, le star sono i prodotti e le vedette i loro artigiani. Noi chef siamo solo degli esecutori. Non ci sono cucine grandi o piccole ma solo delle buone o delle cattive maniere.

Da circa undici anni ormai, il Quebec mi ha accolto tra le sue braccia. Qui ho creato la mia cucina personale, basata sui migliori prodotti del posto. È creativa, moderna e fedele alle tradizioni della gastronomia francese. Al blu del Mediterraneo, preferisco il blu del Québec. ».


Qual è stata la sua più grande emozione gastronomica?
Sin da quando avevo 8 anni, mi ricordo di essere stato conquistato dal talento culinario di mia nonna, che realizzava davanti a mia sorella più piccola e a me dei veri e propri giochi di prestigio. Partendo da ingredienti semplici, come il latte, lo zucchero, la farina e il burro, creava mille e uno piatti, in pochi minuti. Quel giorno si trattava di una torta al riso di latte. È rimasta impressa nella mia memoria gustativa.


L’incidente in cucina più divertente a cui ha assistito?
Durante la festa per i miei 21 anni, mia madre, una cuoca molta brava, ha voluto stupire tutti miei amici cuochi riuniti per l’occasione a casa nostra. Il piatto principale resterà un ricordo indelebile: Una lombata di maiale ai funghi e alla crema … inglese. Nello stress dei preparativi la mia povera mamma aveva scambiato la crema inglese con la panna.


Il suo miglior consiglio per i cuochi della domenica?
Cucinare per gli altri è anzitutto un gesto d’amore. Non c’è bisogno di impressionare ma di condividere, anche le cose più semplici. Un buon prodotto, una buona cottura e un buon condimento bastano a realizzare un piatto di successo!


Restaurant

Ottenete le disponibilità on line per una cena o un pranzo

Prenoti il Suo tavolo