Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

Domaine de Châteauvieux.

Ristorante di un Grand Chef Relais & Châteaux e hotel nei vigneti. Svizzera,Satigny

Philippe Chevrier et Damien Coche

Chef
Domaine de Châteauvieux Satigny CH-1242

“I miei pari: sono stati loro a darmi il rigore e la professionalità che devono contraddistinguere un Grand Chef. A cominciare da Louis Outhier de l’Oasis, a La Napoule, poi Frédy Girardet al Restaurant de l’Hôtel de Ville, a Crissier.
Ma, per quel che riguarda il mio percorso, innanzi tutto devo mettere in primo piano le donne. Sono cresciuto in Svizzera, ad Aïre, nel comune di Vernier, sempre tra di loro. Mia nonna, mia madre, mia zia… Sono stato allevato da loro; sono state loro a nutrirmi coi loro piatti casalinghi così saporiti e con le loro idee; sono state ancora loro a destare la mia sensibilità per la cucina: un mestiere, sì, ma soprattutto un’Arte di Vivere, di creare e di stringere dei legami.

È stata appunto questa filosofia che mi ha condotto a rilevare il Domaine de Châteauvieux all’età di 27 anni. Ero convinto che la sua forza, il suo carattere, la sua storia, la brigata messa insieme avrebbero garantito un’esperienza per tutti i sensi, la mia cucina in testa. A prescindere dalle mode e da altri trucchi, i miei piatti tendono a esprimere l’eccellenza dei migliori prodotti, senza concessioni e con il massimo rispetto.”


Qual è stata la sua più grande emozione gastronomica?
Il mio primo pranzo da Joël Robuchon nel 1990, al Jamin. Il menù mi è rimasto impresso nella memoria. E quasi quasi nel palato. Gelatina calda di pollo, spaghetti di scampi al tartufo bianco, piccione con foie gras in foglia di cavolo … Dell’alta cucina, ma non solo: il genio di un grand’uomo.

Qual è l’incidente di cucina più divertente che le sia capitato?
Durante un servizio, uno dei nostri clienti abituali ordina un San Pietro. Il pesce viene servito, ma senza salsa, che tarda ad arrivare … finché un commis si sbaglia e porta per errore un sugo di carne destinato a un altro tavolo. Rientrato in cucina, i camerieri gli fanno la paternale. Al momento di lasciare il tavolo, il cliente ci tiene a comunicare il suo … entusiasmo: ha trovato l’abbinamento straordinario! Da allora, molti dei nostri piatti di pesce vengono serviti con un sugo di carne.

Il migliore consiglio che potreste dare ai cuochi della domenica?
Di scegliere i prodotti migliori senza fare concessioni sulla qualità. La ricetta così sarà già riuscita al 70%.


Hotel
Scegliere una data



Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui