Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

L’Arnsbourg-Hôtel K.

Ristorante di un Grand Chef Relais & Châteaux e hotel in campagna. Francia,Baerenthal

Jean-Georges Klein

Chef
L’Arnsbourg-Hôtel K Baerenthal 57230

Nei primi anni del 1900, l’Arnsbourg è un’abitazione della guardia forestale, riadattata a albergo per carbonai e taglialegna. Mia nonna, Rose Donnenwirth, la trasforma in pensione familiare. Mia madre Lilly ne fa un relais gastronomico, preparando il primo macaron nel 1988.

Dopo i miei studi alla scuola alberghiera, per 20 anni ho lavorato in sala. Solo a 40 anni, succedo a mia madre. Autodidatta con una tempra innovatrice, spinto da mia sorella Cathy, salgo al grado di generale con tre stelle…a completamento di questa bella avventura, Nicole, mia moglie, si unisce a noi, creando nel 2006 l’hotel K.

Ciò che tento di realizzare? Una cucina evolutiva, saporita, con un tocco emotivo e delicato.


Qual è stata la Vostra più grande emozione gastronomica?
Una cena memorabile da Antoine Westermann dove mi invitò mia madre per festeggiare il passaggio del relais da lei a me : alla fine del pasto, preoccupata per la sua uscita dall’Arnsbourg, chiede ad Antoine che pensa del passaggio di consegne a suo figlio. Con un sorriso enorme lui risponde : « ama cucinare e se questa è la sua passione, non ci saranno problemi ». Grazie Antoine !

L'incidente in cucina più divertente a cui avete assistito?
Un primo gennaio a 0h05, 10 anni fa, ne ho dette di tutti i colori al mio secondo. Il secondo dessert del veglione era un fondant al cioccolato. Michel si era allenato per 8 giorni, 2 volte al giorno. La sera del veglione, aveva messo i biscotti gli sugli altri sulle piastre. Non potendo penetrare bene il calore, i fondant erano usciti dall’apertura del forno. Abbiamo dovuto improvvisare un nuovo dessert !

Il consiglio per i cuochi della domenica?
Quando si fa la spesa, puntare alla semplicità e alla bontà. Cucinare con il cuore.


Hotel
Scegliere una data



Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui