Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Stampare questa pagina inviare questa pagina a un amico

Restaurante Akelare.

Ristorante di un Grand Chef Relais & Châteaux in campagna. Spagna,San Sebastián

Pedro Subijana Reza

Chef
Restaurante Akelare San Sebastián E-20008

Nato a San Sebastian, ho fatto i miei studi a Madrid e Zarauz, prima di creare il mio ristorante nel 1975 sul monte Igueldo, nella mia città natale, per farne uno dei poli creativi della nouvelle cuisine Basca.

Sostenitore della formazione accademica, ho tenuto dei corsi in istituti europei e americani, in scuole spagnole, dando il mio contributo a imprese del settore alberghiero e dell’alimentazione. Questo spirito pedagogico mi ha permesso di diffondere alcuni dei miei « segreti » in programmi televisivi e in una decina di libri di ricette.

Fondatore di Euro-Toques nel 1986, di cui sono divenuto nel 2003, il presidente. Continuo a lavorare incessantemente per portare avanti tutti i progetti che fervono in me. Sarà il tempo a canalizzarli, mentre i nuovi si faranno strada.


Qual è stata la Vostra più grande emozione gastronomica?
La più grande emozione che vivo ogni giorno è l’incontro con i miei clienti. Nella mia storia personale, le 3 stelle e il mio ingresso nei Relais et Châteaux.

L'incidente in cucina più divertente a cui avete assistito?
Quando ero apprendista in un hotel a San Sebastian, dovevo servire delle crocchette con una salsa al pomodoro in una salsiera. Al servizio successivo, vi era una bisque di frutti di mare che non trovavo nella cella frigorifera. L’ho cercata ovunque fino a, quando non mi sono reso conto di averla servita con le crocchette... Lo chef mi ha strapazzato !

Il consiglio per i cuochi della domenica?
Fare piacere agli altri, ma non necessariamente con prodotti cari o ricette complicate.