Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Portogallo

Venite dalle mie parti...

Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Indicate il codice : SARAIVA

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Scoprite
le Route
du Bonheur di...

Antonio Saraiva
Vedere tutte le Routes du Bonheur

Presidente dell’Association des Entreprises di Vin de Porto
La nostra ricerca della felicità... tra le vigne della Valle del Douro

Antonio Saraiva possiede una laurea in enologia conseguita durante il suo soggiorno a Bordeaux, ma ha trascorso quasi tutta la sua vita tra la città di Porto e la Valle del Douro. Con il suo profondo amore per questa valle, parte del patrimonio mondiale dell’Unesco, è proprio lui a fornirci preziose informazioni…

Sono nato in una famiglia di viticoltori del Douro e, per quanto ricordo, ho sempre amato andare in giro tra le vigne. Mio nonno mi diceva: "Per fare del buon vino, bisogna scegliere il posto giusto: là dove l’uva beve il sole e mangia la polvere". Non l’ho mai dimenticato. Ho trascorso la mia infanzia tra Porto dove andavo a scuola e Pinhão, dove passavo i week end e le vacanze. Due poli rappresentativi della valle del Douro, una delle più belle al mondo. Con questa Ricerca della felicità, vi invito a scoprire il fiume che scorre tra le splendide quintas…

Per regalarvi l’ispirazione, Relais & Châteaux vi propone le sue Routes du Bonheur : itinerari consigliati che potete adattare alle vostre esigenze e alle esperienze che desiderate vivere. I nostri consulenti sono a vostra disposizione per personalizzare il vostro percorso e per assistervi nell’effettuare una prenotazione presso una delle nostre dimore.
Esempio di soggiorno in 4 giorni e 4 notti, a partire de 978€*
* Prezzo minimo indicativo a persona, in base alla disponibilità, calcolato sulla base di una stanza doppia per due persone, che include il soggiorno, la colazione e la cena (in base al menù, bevande escluse) nelle dimore suggerite nell’itinerario.
Sarà vostra cura prenotare le attività sul posto e nei dintorni.

La mia Route du Bonheur
Percorso 1: 2 giorni, 2 notti

The Yeatman

L’emblematico hotel di Oporto e la sua storia
The Yeatman
Questo superbo edificio si trova soltanto a qualche centinaia di metri dal mio ufficio. Mi capita regolarmente di andarci per accogliere i miei clienti. Da qui si gode di una vista prodigiosa sia sulla città che sul fiume. Una biblioteca, une piscina all’aperto, una Spa basata sulla vinoterapia e un campo da croquet completano uno scenario perfetto. Un ultimo dettaglio: la cantina adiacente al ristorante custodisce circa 25000 bottiglie tra cui le più grandi di Porto…

Nei pressi della dimora...

La libreria Lello

Dietro la sua facciata in stile neogotico, questa superba libreria è un vero incanto. È stata inaugurata nel 1906 in rua das Carmelitas n.144, nel quartiere dell’università ed è stata eletta dal quotidiano britannico The Guardian tra le tre librerie più belle al mondo . Dopo aver sfogliato qualche libro, possiamo prendere un caffé sotto la luce dell’immensa vetrata zenitale. Attorno alla scala a mezza luna, si trovano delle opere scritte in varie lingue accompagnate dalla traduzione dei più grandi scrittori portoghesi. Nella libreria vengono regolarmente organizzate mostre e letture di poesie. Più che una libreria, Lello è un luogo d’arte.

La visita alla cantina Rozès

Se nella regione del Douro le tracce delle prime anfore e dei tini risalgono al III secolo, il nome "vino di Porto" nasce solo nel XVII secolo. L’azienda vinicola Rozès risale invece al 1855. I nostri vini sono conosciuti nel mondo per l’eleganza e l’equilibrio che li contraddistinguono. Organizziamo su prenotazione visite individuali delle nostre cantine con degustazione condotta da un enologo. Le cantine si trovano nel quartiere Vila Nova de Gaia a Porto, nelle vecchie miniere scavate nel granito che dominano il fiume.

Cantina Rozès

Fondazione Serralves

Amo molto passeggiare nel parco di questo museo di arte contemporanea. Con il suo giardino alla francese, il suo piccolo lago artificiale e le statue meravigliose, questo parco di 18 ettari è già di per sé un’opera d’arte. L’interno del museo è in stile Art déco e ospita esposizioni temporanee di artisti d’avanguardia, concerti e spettacoli di danza nonché una ricca collezione di opere d’arte contemporanea. Antoni Tapiès e moltissimi altri artisti rinomati sono stati esposti in questo museo…

Serralves

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : SARAIVA

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
Percorso 2 : 2 giorni, 2 notti

Casa da Calçada

Gastronomia & Golf
Casa da Calçada
Una splendida dimora color limone che domina il fiume. Soldati, artisti, intellettuali e personaggi politici di spicco si sono susseguiti in questi luoghi. L’edificio in stile neo-classico è stato completamente ristrutturato nel 2001. Sono venuto qui così spesso che conosco quasi tutto il personale! La felicità con la effe maiuscola. Basta solo scegliere tra le degustazioni di vini della casa, la pesca o il golf a 18 buche...

Sulla strada...

Lamego e la sua maestosa scala

Mio nonno era il sindaco del piccolo comune limitrofo di Pinhão. Venivamo spesso a fare pic-nic con tutta la famiglia nel bosco del santuario di Lamego. La scala monumentale con 686 gradini a bascula era allora un luogo di pellegrinaggio. Eravamo piccoli, ma sapevamo bene che non potevamo correre sulla scala. Ancora si potevano vedere donne vestite di nero che salivano i gradini in ginocchio, uno ad uno. Sebbene sia così maestosa, questa scala rappresenta per me un luogo di sofferenza…

Filetto di polpo e calice di vino a Régua

Situato in Travessa Branca Martinho, a Peso da Regua, il ristorante a conduzione familiare Cacho d’Oiro è la mia "cantina" personale nei periodi di vendemmia. Pranzo qui praticamente tutti i giorni con i miei amici. Il menu offre circa 40 piatti ma io scelgo – quasi – sempre il filetto di polpo, semplicemente delizioso! Ogni tanto mi concedo anche un bicchiere di vino a Castas e Pratos, un bar di tapas situato nella stazione di Régua. In un contesto molto piacevole, il locale propone una carta dei vini prodotti nella valle, carne affumicata e ottimi formaggi…

La Casa do Douro, Peso da Régua

Costruita nel 1944, in puro stile Art déco, questo immenso edificio è la sede amministrativa del Sindacato dei viticoltori della regione del Douro. Degni di menzione sono le splendide vetrate moderne realizzate dall’artista Lino Antonio che raccontano la produzione del vino e i cinque lampadari giganteschi. Peso da Régua è stata considerata a lungo la porta d’ingresso dei vigneti. Le quintas perdute tra le terre caricavano qui i fusti di vino in direzione della città di Porto. Sfoggiando grande opulenza, la Casa do Douro testimonia soprattutto che i 45.000 ettari di vigneti del Douro sono suddivisi in circa 30.000 produttori… e altrettante piccole maison con il loro vino.

La Casa do Douro

Solar de Mateus, Vila Real

Tutto da scoprire il palazzo dei conti di Vila Real, per i suoi interni e gli splendidi giardini. Questo edificio in stile barocco è stato costruito nella prima metà del XVIII secolo. Al primo piano, un piccolo museo ospita alcuni oggetti in rame incisi da Fragonard. Una cappella e una cantina completano l’insieme architettonico. Conosco bene il Conte Fernando de Albuquerque che vive nel palazzo e affida le sue uve alla maison Rozès. Ogni anno, mi reco al palazzo per la cerimonia del Premio Dom Dinis, uno dei premi letterari più prestigiosi del paese.

Solar de Mateus

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : SARAIVA

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Testi : © Guides Gallimard