Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

Gran Sud Ovest

Venite dalle mie parti...

Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Indicate il codice : TRAMA

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Scoprite
le Route
du Bonheur di...

Michel Trama
Vedere tutte le Routes du Bonheur

Grand Chef e Proprietario dell’Hotel ristorante Michel Trama
La Mia Route du Bonheur attraverso il sudovest

Nato a Constantine, ho seguito i miei studi di psico-sociologia a Washington DC e a Montréal, poi un anno di preparazione in Art déco prima di partire con il Club Med dove ho lavorato come sommozzatore. Quando ho raggiunto il Comandante Cousteau, ho incontrato la mia futura moglie, Maryse, con cui mi sono stabilito a Parigi. All’inizio ho lavorato come cameriere in una pizzeria poi, in sala, in un ristorante greco. L’apprendimento della cucina è arrivato grazie ai libri di Auguste Escoffier e Michel Guérard. Ho copiato e ripreso mille volte le ricette, e mi sono sbagliato praticamente sempre. Ecco, questa in poche parole è stata la mia vita. Non ero mai stato a Puymirol prima di comprare questo edificio dimenticato nel 1978. C’era il sole, gli uccellini che cantavano e le nonnine sedute sulle panchine, all’ombra delle mura centenarie. Non siamo più ripartiti, scoprendo una regione ricca di paesaggi, di prodotti e di persone…

Per regalarvi l’ispirazione, Relais & Châteaux vi propone le sue Routes du Bonheur : itinerari consigliati che potete adattare alle vostre esigenze e alle esperienze che desiderate vivere. I nostri consulenti sono a vostra disposizione per personalizzare il vostro percorso e per assistervi nell’effettuare una prenotazione presso una delle nostre dimore.
Esempio di soggiorno di 4 notti, a partire de 975€*
* Prezzo minimo indicativo a persona, in base alla disponibilità, calcolato sulla base di una stanza doppia per due persone, che include il soggiorno, la colazione e la cena (in base al menù, bevande escluse) nelle dimore suggerite nell’itinerario.
Sarà vostra cura prenotare le attività sul posto e nei dintorni.

La mia Route du Bonheur
Percorso 1: 1 giorno, 1 notte

Michel Trama

La raffinatezza barocca di un palazzo edonista
Michel Trama
E’ una casa che, ancora oggi, continua a raccontare la propria storia. Il decoratore Jacques Garcia l’ha riportata all’originale con il desiderio di creare uno «scrigno per la mia cucina». Questa casa, un tempo dimora di Raymond VII, Conte di Tolosa, ha un’anima. Si dice che persino Leonardo da Vinci sia stato qui… Con Maryse, abbiamo sviluppato la nostra personalità e la nostra cucina. Se gli onori sono molteplici, noi continuiamo semplicemente a coltivare il nostro giardino «naturale» nel cuore della casa di Puymirol, la prima costruita nel Lot-et-Garonne, nel XIII secolo.

Nei pressi della dimora...

"Il nostro" chiostro

Nel 1998, mi è venuta la voglia pazza di creare un chiostro addossato alla costruzione. Disegnato dal mio amico Jean-Louis Costes e realizzato dal decoratore Jacques Garcia, è ispirato dal superbo chiostro romano dell’abbazia di Moissac. Oggi, tutti coloro che si fermano qui hanno la sensazione di esserci sempre stati! Qui si viene per trovare la serenità, per «raccogliersi». E’ qui che organizzo ogni anno un piccolo mercato del tartufo.

Il mio allevatore di piccioni

Sono quasi trentacinque anni che lavoro con la famiglia Verzeni, a Palleville. Si trova nel Lauragais, e questo allevatore di pollame all’aperto mi è stato raccomandato all’epoca dal mio amico chef, Jacques Maximin. Da allora siamo «cresciuti» insieme e sono rimasto fedele a questo produttore di grande qualità.

Sulla strada...

Il mercato di Agen

E’ un mercato contadino. Un vero mercato, dedicato alla natura, dove si pronuncia ancora la ’’r’’ alla francese. Qui, si conta ancora al centesimo. Uno spazio di libertà, dove non si bara. Vengo in questo mercato una volta a settimana, il mercoledì o la domenica mattina, per comprare la bella verdura della regione, il tartufo, ecc. Per i prodotti ’’grassi’’, bisogna andare al mercato di Valence d’Agen.

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : TRAMA

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
Percorso 2: 1 giorno, 1 notte

Château de Mercuès

Vivere al ritmo dei vigneti storici e delle delizie gastronomiche
Château de Mercuès
Già da molto lontano si possono vedere le sue imponenti torri rotonde. Si può dormire nella suite ’’La Tour’’, arroccata nella parte alta dell’antico castello e il cui soffitto si apre su una magnifica struttura, oppure nella ’’chambre de l’évêque’’ (Ndt: La camera del vescovo) con il pavimento coperto da una meridiana. Questo luogo ha visto passare i più grandi personaggi. Andandosene, il Generale de Gaulle avrebbe scritto: ’’Dallo Château de Mercuès, si può vedere arrivare la Storia’’…

Nei pressi della dimora...

Georges Vigouroux, un grande Malbec

Georges Vigouroux ha ridato nobiltà ai vigneti dello Château de Mercuès. Questo superbo Malbec è oggi uno dei gioielli tra i vini di Cahors, premiato in molti concorsi. Il figlio, Bertrand Gabriel, viticoltore ed enologo di formazione, fa scoprire le ultime annate nella cantina che si trova sotto i giardini della proprietà. Ovviamente questi grandi vini sono inseriti nella carta del mio ristorante…

Georges Vigouroux

Château Lagrézette, Caillac

Si tratta di una delle più belle proprietà di Cahors: lo Château Lagrézette, dove le prime viti del vitigno Malbec sono state piantate all’inizio del XVI secolo. Oggi di proprietà di Alain Dominique Perrin, il castello è diventato un monumento storico. Amo particolarmente la sua Cuvée prestige Le Pigeonnier di cui il celebre enologo Michel Rolland ha saputo trarre la quintessenza.

Lagrézette Castle

Cahors, città medievale

Emblema della città, il ponte Valentré è un vero e proprio capolavoro di architettura militare medievale. Le sue tre torri fortificate dominano ancora oggi il Lot, le antiche viuzze e le alte case. La città medievale è stata pazientemente restaurata, e ci offre un viaggio nel tempo. La sera, è possibile immaginare dei cavalieri che escono dai passaggi segreti. …a meno che non sia l’effetto dell’eccellente vino servito nelle taverne della città vecchia…

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : TRAMA

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
Percorso 3: 1 giorno, 1 notte

Château de la Treyne

A picco sul fiume Dordogne, vi aspetta la vera felicità
Château de la Treyne
Da oltre trent’anni, la famiglia di Philippe Gombert si impegna per prolungare la ricca storia di questo castello le cui fondamenta risalgono al XIV secolo. Lo splendido giardino alla francese è prolungato da una grande foresta. La proprietà gode di un ambiente magnifico e di una vista unica sul fiume Dordogna. Qui si può passeggiare all’ombra di cedri secolari, tra la cappella romana e il fiume. , e ammirare la bella cucina dello chef Stéphane Andrieux in stile Luigi XIII…

Nei pressi della dimora...

Grotta di Lascaux, Montignac

Ho avuto l’incredibile fortuna di fare una visita privata nella grotta di Lascaux. Facevo parte di un gruppo composto da alcune persone privilegiate invitate a scoprire questo patrimonio segreto, chiuso al pubblico nel 1963 dopo che nella grotta erano stati rilevati alcuni problemi di temperatura e di igrometria. Circa 1.900 rappresentazioni di animali, dipinte o incise, ornano ancora oggi le sue pareti. A duecento metri dalla grotta, una copia di alta qualità permette almeno di scoprire questo incredibile tesoro, memoria del Paleolitico superiore.

Grotta di Lascaux

Rocamadour

Prima che un paese, Rocamadour rappresenta per me un formaggio di capra. E’ uno dei miei preferiti. Servito con un poco di olio di noci o di nocciole e qualche scaglia di tartufo, questo Cabécou al latte crudo non ha rivali. Da 25 anni, il paese eponimo dedica una festa al suo formaggio nel week-end della Pentecoste…

Mercato del tartufo, Sarlat

Visitare Sarlat significa fare due viaggi: il primo nel Medioevo, il secondo nel cuore del mondo del tartufo. In dicembre, si svolgono due mercati, uno riservato ai professionisti, e l’altro aperto al pubblico, con banchi allineati dove si sfida il «diamante nero». Tutti gli anni visito il Festival de la Truffe. Amo l’atmosfera della capitale del Périgord nero, la sua storia, il suo patrimonio e il suo successo, segnato dalle creazioni dell’architetto Jean Nouvel.

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : TRAMA

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
Percorso 4: 1 giorno, 1 notte

La Chapelle Saint-Martin

Luce, silenzio e nuvole diafane
La Chapelle Saint-Martin
Regna un’atmosfera romantica e bucolica in questa bella dimora di produttori di porcellana del XIX secolo, gestita con generosità dal suo proprietario e chef, Gilles Dudognon. Una cappella, un ponte di legno, alcuni piccoli stagni e un’antica scuderia il cui pavimento racconta quasi tutta la storia della regione. Siamo nel Limousin, già un altro Paese…

Nei pressi della dimora...

Sylvie Coquet, la nuova porcellana di Limoges

Conosciuta in tutto il mondo, simbolo dell’arte di vivere «alla francese», la porcellana di Limoges non smette mai di rinnovarsi. Figlia e nipote di grandi produttori di porcellana, Sylvie Coquet ha creato per il nostro ristorante un piatto da degustazione su misura oltre a delle campane in porcellana con cui presentiamo i nostri tartufi. Lo scrigno si unisce alla cura dedicata ai sapori…

Sylvie Coquet

Museo della porcellana, Limoges

Dopo importanti lavori di restauro e di ampliamento, il museo nazionale della porcellana Adrien Dubouché ha riaperto le sue porte nel 2012. Creato nel 1845, offre ancora oggi la più importante collezione pubblica di porcellana di Limoges, vale a dire circa 12.000 pezzi di porcellana e di ceramica! Il percorso propone un vero e proprio viaggio nella storia della ceramica. Dagli artigiani dell’antichità fino agli artisti contemporanei, il museo dipinge un panorama assolutamente incredibile del mondo della ceramica.

Musée Dubouché

Stazione ferroviaria di Limoges Bénédictins

E’ il genere di stazione dove si va senza dover prendere un treno. La stazione ferroviaria di Limoges è una delle più impressionanti della Francia e la sua architettura rappresenta una vera attrazione. Perfetta unione di Art nouveau tardiva, Art déco e neoclassicismo, questa stazione, inserita tra i monumenti storici e tutt’ora funzionante, è probabilmente il monumento più importante della città…

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : TRAMA

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Testi : © Guides Gallimard