Chiudere Close
Relais & Châteaux, è un mondo a parte, un mondo diverso. Un mondo accogliente, caloroso, gourmet, nel quale l'esigenza della migior qualità condivisa dai nostri affiliati si unisce alla passione per la loro struttura e per il territorio che l'accoglie.
Fermer fermer
L’arte di regalare Relais & Châteaux con i nostri Buoni e Cofanetti regalo CRÉATION. Per un week-end d’incanto in un ambiente eccezionale, un soggiorno fuori dal mondo o una cena gastronomica alla tavola di uno dei nostri Grands Chefs, più di 300 Maisons Relais & Châteaux accolgono le persone che avete scelto di coccolare, per un’esperienza indimenticabile.

Beneficiario di un regalo CRÉATION? Beneficiario di un forfait LYS?

Chiudere Close
Scoprite un vero giro del mondo della collezione Relais & Châteaux. Per qualsiasi occasione, qualunque sia la durata del vostro soggiorno, ogni Dimora vi offrirà il meglio della sua cultura e del suo territorio.
Il nostro canale TV
Guardate i nostri video tematici
 

 
Chiudere Close
Vivere un’esperienza Relais & Châteaux significa vivere nuove sensazioni. Ognuna delle nostre strutture offre la possibilità di esplorare una varietà di sensazioni incomparabili, dove la bellezza di un luogo, il calore dell’accoglienza e la qualità di una tavola si coniugano in modo perfetto. Profumi e sapori, paesaggi e colori trasformano ogni soggiorno in un momento raro e intenso.
Chiudere Close
Scoprite l’eccellente cucina proposta nelle nostre dimore: tradizionale o contemporanea, non manca mai di stupire con la sua incredibile creatività. Questa caratteristica d’eccellenza è riconosciuta in tutto il mondo, poichè i nostri Grands Chefs sono considerati il vertice della gastronomia più raffinata.

La Costa Azzurra / Corsica

Venite dalle mie parti...

Centro prenotazioni (Stati Uniti)

1 800 735 2478

Indicate il codice : AZUR

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

BMW

Partner ufficiale delle Routes du Bonheur

Scoprite
le Route
du Bonheur di...

Jacques Chibois
Vedere tutte le Routes du Bonheur

Proprietario e Grand Chef della Bastide Saint-Antoine
Il mio itinerario Coup de Coeur tra la Provenza e Costa Azzurra

è il mio Coup de Cœur che mi fa viaggiare su magnifiche stradine i cui paesaggi sono tra i più affascinanti e che ci conducono nel cuore di questa Provenza facendocela scoprire proprio come la immaginiamo. Che felicità incontrare tutti questi personaggi che risvegliano la nostra golosità, che ci stimolano a visitare e a fare attività e a conoscere approfonditamente questa elegante regione.

Per regalarvi l’ispirazione, Relais & Châteaux vi propone le sue Routes du Bonheur : itinerari consigliati che potete adattare alle vostre esigenze e alle esperienze che desiderate vivere. I nostri consulenti sono a vostra disposizione per personalizzare il vostro percorso e per assistervi nell’effettuare una prenotazione presso una delle nostre dimore.
Esempio di soggiorno di 4 notti, a partire de 968€*
* Prezzo minimo indicativo a persona, in base alla disponibilità, calcolato sulla base di una stanza doppia per due persone, che include il soggiorno, la colazione e la cena (in base al menù, bevande escluse) nelle dimore suggerite nell’itinerario.
Sarà vostra cura prenotare le attività sul posto e nei dintorni.

La mia Route du Bonheur
1a tappa : 2 giorni, una notte

La Bastide Saint-Antoine

Un viaggio culinario per i sensi
La Bastide Saint-Antoine
Nel cuore della campagna di Grasse, a 15 minuti da Cannes, 15 minuti dall’aerodromo di Cannes-Mandelieu e a 30 minuti dall’aeroporto di Nizza, la Bastide è una dimora di Charme, che domina un parco di ulivi millenari di 5 ettari. Le camere hanno uno stile caldo di un’eleganza raffinata, conservano l’autentico spirito di una Bastide (in Provenza, la Bastide è una Maison de Maître) Lo Chef, Jacques Chibois vi riceve in un’atmosfera conviviale con una cucina leggera, creativa, personalizzata e illuminata di sapori e profumi. Semplicemente il benessere.

Nei pressi della dimora...

Create il vostro profumo a Grasse

A Grasse, capitale mondiale della profumeria, visitate le profumerie, il Museo Internazionale della Profumeria, il museo provenzale del Costume e la profumeria Fragonard, createvi il vostro profumo da Galimard e osservate l’autenticità della tradizione da Molinard.

Create il vostro profumo da Galimard

Pranzate al Relais & Chateaux Mas Candille e visitate Mougins - 8 km

Datevi appuntamento a Mougins e fate una pausa pranzo al ristorante del Mas Candille, il Relais & Châteaux nascosto tra le alture della città.

Fate poi un giro nel villaggio tra le antiche case dai toni ocra e dalle persiane color lavanda, stradine a chiocciola, le terrazze animate, piazzette, fontane… come Picasso, ve ne innamorerete!

Pranzate al Mas Candille

Cannes, la città del festival - 17 km

Fate una piccola deviazione per fermarvi a Cannes, la città del Festival : la sua Croisette e le sue spiagge, il suo mercato provenzale di Fortville... e di sera, non dimenticate di salire al Suquet per ammirare la città. Per uno spuntino, andate da Jean - Pierre Da Silva all’Ondine un ristorante eccezionale sulla spiaggia della Croisette. Prendete l’imbarcadero per fare visita ai monaci dell’Abbazia di Saint Honorat (Isole di Lérins) dove troverete dei vini che hanno ottenuto la medaglia d’argento dei vini d’Europa.

Sulla strada...

Scoprite la regione dal cielo in ultraleggero - chilometro 26

Fermatevi all’aerodromo di Fayence -Tourrettes (il primo centro europeo di volo a vela!) per prendere un ultraleggero e scoprire la regione vista dal cielo. Sorvolate affascinanti villaggi come Montauroux e Tourettes e godetevi le bellezze della regione.

Visitate la Maison des Vins des côtes provençales a Trans en Provence - chilometro 63

Fermatevi a Trans en Provence per una degustazione alla Maison des Vins des côtes provençales dove sono riunite tutte le denominazioni.

In città non perdetevi l’antica abbazia Sainte Roseline che risale al XII secolo con il suo vigneto e le spoglie in una cassa di cristallo di Santa Roseline, Figlia del signore de Les Arcs.

Un altro delizioso castello da scoprire : La Font du Broc dove sono allevati cavalli spagnoli di razza Lusitana e dove si trova anche uno dei migliori vini di Provenza in cantine a forma di cattedrali sotterranee.

La casa dei vini delle coste provenzali

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : AZUR

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
2a tappa : un giorno, una notte

Château de Berne

Un gioiello nel cuore di un vigneto provenzale
Château de Berne
I suoi vini fanno parte dei più famosi di questa denominazione, potete prendere parte alla scuola del vino e della Cucina Provenzale. Sarà un piacere visitare il vigneto in mountain bike o in Quad e organizzare un pic-nic. Nel corso di tutto l’anno sono qui organizzate importanti manifestazioni culturali.

Nei pressi della dimora...

Lorgues

A Lorgues, i secoli sono passati, lasciando numerose tracce : vestigi medievali, cappelle, la chiesa collegiata Saint-Martin, vestigi di antichi frantoi e à farine testimoniano tutte un ampio patrimonio urbano, rurale e umano. Scoprirete inoltre un’ampia scelta di ottimi prodotti regionali alla boutique Sucrés Salés.

Abbaye du Thoronet - 17 km

Visitate l’Abbazia del Thoronet una meravigliosa abbazia cistercense del XII secolo con un’acustica per canti gregoriani famosa in tutto il mondo.

Sulla strada...

Tra natura e storia da Carcès a Barjols – dal chilometro 18 al chilometro 24

Proseguite la vostra strada fino al Lago di Carcès, paradiso di pescatori e uccelli migratori. Costeggiate il lago, arrivate fino a Carcès, poi a Cotignac dove Anna d’Austria fece un pellegrinaggio per implorare il cielo di darle un figlio, Luigi XIV. Scoprite tra Verdon e il Mediterraneo, il villaggio di Barjols con 43 fontane e i lavatoi provenzali.

Alla ricerca del Tartufo con Jean-Jacques Roux a Taverne - chilometro 48

A Taverne Jean-Jacques Roux (Presidente del sindacato dei produttori di tartufi dell’Alto-Var) vende tartufi, propone ricette e produce l’olio d’oliva bio del frantoio di Tavernes. E’ uno degli animatori del mercato del tartufo organizzato ogni inizio anno da Jacques Chibois alla Bastide Saint-Antoine.

Approfittatene, inoltre, per fermarvi nei più bei laboratori di maioliche, a Varages.

Passeggiate e sport attorno alle gole del Verdon - chilometro 66

Proseguendo il vostro percorso, scoprirete un magnifico luogo naturale, le gole del Verdon, che uniche in Europa, fanno parte della Provenza. Potrete praticarvi varie attività : rafting, canyoning,… vi condurranno fino a Gréoux les Bains, affascinante cittadina Provenzale, famosa per la qualità delle sue acque termali, circondata da una splendida natura, di timo lavanda e rosmarino. Scoprirete le vestigi dell’epoca medievale con le prestigiose rovine del castello dei templari, le terme trogloditiche…

Alle fonti dell’Occitane a Manosque - chilometro 80

l’Occitane, che è oggi mondialmente conosciuta, è nata a Manosque. Visitate questo autentico villaggio che ha saputo preservare il proprio charme e fate una sosta alla saponeria e al negozio di prodotti di bellezza dell’Occitane per tornare alle fonti di una delle più belle vittorie francesi nel mondo.

Manosque è inoltre la città natale di Jean Giono e vale la pena visitare il suo museo.

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : AZUR

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
3a tappa : un giorno, una notte

Le Couvent des Minimes Hôtel & Spa L'Occitane

Nel cuore di un giardino aromatico, la Provenza allo stato puro
Le Couvent des Minimes Hôtel & Spa L'Occitane
La sua Spa dell’Occitane : un’esperienza sensoriale ai profumi provenzali, la visita del giardino aromatico provenzale, « Le Cloître », meraviglioso ristorante.

Nei pressi della dimora...

Una visita alle Distilleries et Domaines de Provence à Forcalquier - 4 km

Forcalquier, con la sua città del XIII secolo, è una meraviglia storica, che conserva l’attivo ruolo di faro culturale dell’alto paese provenzale. Rinomato per la sua attività di distilleria, una visita alle Distilleries et Domaines de Provence è necessario. Questa azienda ha saputo imporre il suo pastis artigianale Henri Bardouin, liquore, assenzio, aperitivo, vino all’arancia, vino alle noci e rinquinquin potrete così fare la conoscenza di Jeannot Augier, distillatore in proprio che trasforma lo zucchero della frutta in acquavite.

Visitate le distillerie e le proprietà provenzali

Ecomuseo dell’Ulivo di Olivier Baussan, Volx - 11 km

Una visita è obbligatoria all’Ecomuseo dell’Olivo a Volx d’Olivier Baussan, di enorme bellezza con il suo spazio boutique di degustazione. Diventerete ambasciatori dell’olio d’oliva DOC e delle Olive del sud della Francia. Olivier Baussan e Jacques Chibois hanno scritto un appassionante libro sull’olio di oliva : « Sapori e Profumi dell’Olio d’Oliva » da Flammarion.

Visitate l’ecomuseo a Volx

Sulla strada...

Degustazione di torrone mandorlato alla pasticceria André Boyer a Sault - chilometro 54

Ai piedi del monte Ventoso e situato su uno sperone roccioso che domina la valle che porta il suo nome Sault è inondato dal profumo di lavanda e dal sole della Provenza ed è un punto di partenza ideale per escursioni e altre attività. Per chi ama i tradizionali torroni, fermatevi alla pasticceria di André Boyer dove i torroni sono fabbricati con il miglior miele del Ventoux e le mandorle provenzali (visita dei laboratori su appuntamento).

Una passeggiata nel Colorado Provenzale a Rustrel - Chilometro 83

Venite a scoprire una delle curiosità del Luberon a due passi da Rustrel. Là, davanti ai vostri occhi si apre un paesaggio incredibile : terra ocra, camini di pietra e un vero e proprio canyon ! nato tra la collaborazione tra uomo e natura, incontro dello sfruttamento minerario dell’ocre e dell’erosione dei vari elementi, il Colorado provenzale è un panorama unico da non perdere!

Visitate il Colorado Provenzale

La Maison Octave a Gargas - chilometro 98

Nel piccolo Lubéron recatevi a Gargas per visitare la Maison Octave (Quart Fournigon). Christophe Fernandez « Miglior produttore di marmellate della Francia del 2000 » prepara le sue confetture all’antica senza additivi, in antichi paioli in rame, una delizia !

Le antiche miniere d’ocre di Bruoux valgono anche solo il colpo d’occhio.

Roussillon - chilometro 105

Come non fermarsi a Roussillon arroccata sulla cima di una collina con le sue case del XVII e XVIII secolo, il suo panorama magnifico e il suo "sentiero delle ocre" dagli stupefacenti colori.

Non stupisce quindi, che questo villaggio sia considerato uno dei più belli di Francia e che sia diventato una tappa imperdibile dei visitatori del Luberon.

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : AZUR

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui

Revenir en haut de page
4a tappa : un giorno, una notte

Le Phébus & Spa

Il piacere dei sensi nel Luberon
Le Phébus & Spa
Situato in posizione ideale per illuminare la regione del Luberon e scoprire luoghi eccezionali, una cucina di tradizione familiare, un corso di cucina con il Maître de maison, lunghe osservazioni in alcune delle camere, il Caffè della Fontana nel parco dell’Hostellerie.

Nei pressi della dimora...

Gordes

Gordes dimora autentica e conserva le sue tradizioni provenzali, ma protegge anche le sue terre, il villaggio dei Bories, queste bizzarre costruzioni arrotondate in pietra secca, l’Abbazia di Silvacane , il mulino di Bouillons e le cantine del Palazzo di Saint Firmin. Ricco di un patrimonio storico ma anche culturale, numerose manifestazioni e esposizioni sono qui organizzate. Illustri pittori, quali ad esempio André Lhote, Marc Chagall, Jean Deyrolle, Victor Vasarely e Pol Mara, tra gli altri, hanno qui trovato la propria ispirazione.

Abbazia di Sénanque - 12 km

L’abbazia di Sénanque confinata nella sua valle verdeggiante e i suoi campi di lavanda, rimane una delle testimonianze dell’architettura cistercense primitiva. Costruita nel XII secolo, è rimasta intatta negli anni ed è sempre abitata da una comunità di monaci cistercensi.

Visitate l’abbazia di Nostra Signora di Sénanque

Degustazione di vini presso la proprietà viticola della Cittadella presso Alexis Rousset Rouard - 17 km

Fate una piccola deviazione per scoprire la viticola della Cittadella da Alexis Rousset Rouard che vi farà degustare il suo miglior vino della regione e il museo del Tire-Bouchon.

Visitate la proprietà viticola della Cittadella

Sulla strada...

In cerca di anticaglie all’Isle-sur-la-Sorgue - chilometro 24

Sulla strada verso il TGV ad Avignone se disponete di un po’ di tempo e amate le antichità, non esitate a fare una scappata sull’isola della Sorgue: chi ama andare per rigattieri, gli appassionati di oggetti belli, commerci di anticaglie e gallerie d’arte saranno soddisfatti ...

Seguite i nostri consigli per prenotare il vostro itinerario. Contattate il nostro centro prenotazione :

1 800 735 2478

Indicate il codice : AZUR

Chiamate da un altro paese ? Cliccare qui